Il vedovo rende omaggio alla moglie seguendo le sue indicazioni ogni giorno con i procioni

James Blackwood è il nome di uno youtuber canadese che da circa un decennio si occupa di nutrire un gran numero di procioni, portando loro un lauto pasto ogni sera. Quest’uomo si è guadagnato l’affetto e l’attenzione di un numero veramente elevato di questi animali, che pazientemente, ogni giorno si presentano alla sua porta, ansiosi di ricevere la loro porzione di cibo.

Quest’uomo ha cominciato questo particolare progetto dopo che nel 2003 la moglie è venuta a mancare.
Secondo quanto raccontato da lui stesso, è stata proprio la sua adorata compagna a chiedergli, sul letto di morte, di prendersi cura di quegli animali, oltre che dei suoi gatti e della madre.

credit by Youtube/@JamesBlackwoodRaccoonWhisperer

Ovviamente, dopo la sua scomparsa, James non ha potuto fare altre che assecondare i suoi desideri, prendendosi cura della suocera, dei loro gatti Connor e Charlotte e ovviamente di alcuni procioni. Tuttavia l’uomo non si aspettava minimamente che questi animali si sarebbero trovati così bene in sua compagnia da proliferare in modo veramente straordinario.

Adesso, dopo tanti anni, James si ritrova con un intero branco di procioni a cui provvedere ed è diventato metaforicamente il loro “papà adottivo”. Questo agente di polizia in pensione ogni sera si prepara, organizza un contenitore pieno di wurstel o altro cibo e si reca dai suoi animali, che ansiosi attendono il suo arrivo.

credit by Youtube/@JamesBlackwoodRaccoonWhisperer

A prescindere dalla stagione e dalle temperature, James è sempre pronto a presentarsi di fronte a questi dolcissimi animali, e rimanendo in loro compagnia ha la sensazione di continuare ad assecondare il volere della sua compagna. Nel corso degli anni James ha instaurato un rapporto splendido con queste creature, che lo trattano proprio come se fossero i suoi amati cagnolini.

Ovviamente sul web in tanti hanno soprannominato James come “Il nonno dei procioni”, ed osservando la sua vita e le attenzioni che dedica ai suoi amici pelosi, per i quali prepara persino degli appositi biscotti al cioccolato, è innegabile che un soprannome simile gli calzi a pennello.

Related Posts