Il suo ragazzo le coprì gli occhi e lei si lasciò trasportare, ma la famiglia ne pagò le conseguenze

Perché una coppia continui ad amarsi come il primo giorno, ogni tanto ci devono essere certi dettagli che fanno sì che la scintilla dell’amore continui col passare del tempo.

Una vacanza romantica, una cena speciale a lume di candela, un viaggio in un paradiso lontano o anche qualche esperienza insolita sono i nostri migliori alleati quando si tratta di mantenere la felicità all’interno di una relazione. Naturalmente, le sorprese svolgono un ruolo molto importante in questo aspetto …

All’interno di una relazione ci sono date molto specifiche, come l’anniversario, San Valentino e compleanni. Non possiamo dimenticare di fare regali in quei giorni, dal momento che dimenticare potrebbe supporre alcuni problemi.

Nell’articolo di oggi conoscerai la storia di un ragazzo che voleva sorprendere la fidanzata con qualcosa di molto speciale.

Qualche tempo fa, Alice doveva festeggiare il suo compleanno. In questi giorni, solitamente, si ricevono molti regali, sopratutto da chi sta più a contatto.

Alice si recò a lavoro e rimase sorpresa quando i suoi colleghi le organizzarono un pasto delizioso, tutto in suo onore.

Il capo permise ai colleghi di festeggiare per qualche oretta. Quel giorno tutti mangiarono una bella razione di fagioli, Alice però ne volle una doppia razione.

La giornata era perfetta e il suo fidanzato le aveva anche preparato una bella sorpresa.

Dopo aver salutato i colleghi, Alice tornò a casa con l’intenzione di riposare un po’, ma prima che aprisse la porta dell’appartamento, il suo ragazzo le si avvicinò alle spalle e gli sussurrò all’orecchio: “Ti ho preparato una sopresina”. Ma sarebbe dovuta rimanere bendata per un po’.

Il ragazzo aveva preparato una sorpresa per lei e non voleva che la ragazza scoprisse tutto subito.

La sorpresa era una cena con un menù tutto preparato dal ragazzo, ma proprio quando stavano per iniziare, squillò il telefono: il ragazzo andò a rispondere e lasciò la donna sola e bendata seduta nel tavolo.

Proprio in quel momento la donna, iniziò a sentire degli strani movimenti nello stomaco, quello che aveva mangiato in ufficio stava iniziando a fare effetto.

Alice non riuscì più a trattenersi e mentre il suo ragazzo parlava a telefono decise di emettere delle flatulenze. Il rumore era stato fortissimo, ma per fortuna il ragazzo non aveva sentito niente: ma oltre al boato c’era anche una puzza sgradevolissima.

La ragazza così penso di aprire la finestra, tutto questo sempre con la benda, per non rompere la promessa fatta al ragazzo.

Quando il ragazzo tornò la stanza era già ben ventilata e non si accorse di niente.

Dopo l’insistenza di Alice il suo ragazzo acconsentì a togliere la benda per farle vedere i piatti che le aveva preparato, ma è proprio in quel momento che uscirono dal loro nascondiglio una decina di persone e cominciarono a cantare “Buon compleanno”.

Sui volti di tutti però c’era una risatina e in tanti avevano anche le lacrime agli occhi, tutti avevano sentito il rumore e sopratutto l’odore.

Alice rimase senza parole, naturalmente tutti si fecero una grande risata, ma lei si sentì parecchio in imbarazzo prima che i suoi amici la tranquillizzassero.

Ti è mai successo qualcosa di simile a ciò che questa giovane donna ha vissuto durante il suo compleanno?