Il simpatico polpo sorprende il sub e “saluta” la telecamera

Avete mai assistito ad un evento più unico che raro?
È quello che da qualche giorno è successo ad un subacqueo che ha attirato inavvertitamente un polpo verso la sua telecamera, filmando il tutto. Una coppia di subacquei stava svolgendo una normalissima immersione, in Nuova Zelanda, nelle profondità dell’isola di Tiritiri Matangi.

Sicuramente questa loro esperienza rimarrà impressa nella loro memoria e anche in quella di coloro che vedranno il video da loro catturato. Infatti, mentre stavano filmando le immagini sottomarine, Patrick Burke, un istruttore subacqueo di 32 anni ha inavvertitamente avvicinato un polpo con la sua attrezzatura.


credit: Youtube/Caters Clips

A differenza di quanto si possa pensare, l’animale una volta notato l’uomo, non si è affatto allontanato, ma è rimasto così tanto incuriosito da quegli strani oggetti, da avvicinarsi direttamente alla videocamera e adagiare sulla lente i suoi tentacoli. Un atteggiamento alquanto strano per un animale, il tutto avvenuto durante la registrazione di Patrick.

Lui stesso è rimasto molto colpito da quanto successo, decidendosi così a pubblicare il video sui social. Sono solo pochi giorni che questo video si trova in rete e già sta conquistando un elevato numero di visualizzazioni. Non è cosa di tutti i giorni, infatti, venire “salutati” da un polpo, durante un giretto sotto il mare.


credit: Youtube/Caters Clips

L’uomo ha rivelato di aver amato questa particolare interazione tra specie, rivelandola come uno dei momenti più intensi e particolari della sua vita. Non avrebbe mai pensato che gli sarebbe potuto succedere e il fatto di averlo potuto anche riprendere è qualcosa di fantastico.

Sono esperienze come queste che riescono a lasciare un segno e far spuntare un sorriso sul volto di molte persone. Atteggiamenti assolutamente naturali e privi di cattive intenzioni, che vengono visti come innocui dagli stessi animali. Delle lezioni di vita simili, ci possono essere offerte in momenti impensabili e soprattutto da creature totalmente inaspettate.