12enne rischia la vita per proteggere i fratelli più piccoli dal feroce attacco di un cane

Un ragazzo ha rischiato la propria vita, per difendere i suoi fratellini dall’attacco di una coppia di cani inferociti. Era un normalissimo pomeriggio, per Deacon Ashmore, e come ogni giorno stava trascorrendo il suo tempo, come tanti ragazzini della sua età.

Tuttavia improvvisamente il dodicenne si è accorto che i suoi fratellini più piccoli erano stati attaccati da una coppia di cani, che apparentemente senza alcun motivo, si erano lanciati contro le sue sorelline e contro il fratello, oltre che contro altri bambini che stavano giocando insieme a loro.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Deacon ha capito immediatamente che la situazione era grave e senza indugiare si è lanciato contro gli animali, per dare la possibilità ai piccoli di scappare. Il suo atto di coraggio è stato veramente vitale, per salvaguardare la salute di tutti gli altri, ma lui è rimasto colpito dai morsi degli animali.

Il ragazzo non ha pensato minimamente alla sua salvaguardia, ma ha voluto fare tutto ciò che era in suo potere per dare una chance ai suoi fratelli. Uno dei due cani gli ha provocato una brutta ferita ad un polpaccio, strappandogli i muscoli con un morso.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Fortunatamente il ragazzo è riuscito a divincolarsi da questa situazione e far allontanare i cani. Sicuramente se non questo giovane non fosse intervenuto, la situazione avrebbe potuto prendere una piega decisamente diversa, considerando che alcuni dei bambini presenti avevano anche appena cinque anni di età.

Deacon è stato adottato dall’Etiopia quando era ancora un bambino e il padre Peter ha rivelato che la sola preoccupazione di questo ragazzo, quando è stato condotto in ospedale, nonostante non avesse alcun legame di sangue con loro, era per i suoi fratelli.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Questa storia ha raggiunto i paesi di tutto il mondo, venendo condivisa su tutti i social e l’eroismo e l’affetto dimostrato da questo giovane ragazzino meritano di essere tenuti in esempio da tutti.

È stata anche creata una raccolta fondi, per permettere alla famiglia i trattamenti con cui aiutare Deacon a riacquistare la completa mobilità e grazie alla generosità di tante persone, sembra proprio che sarà possibile.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: