Il ragazzo ha rotto il vetro di un’auto e ha lasciato un biglietto di scuse particolare

Oggi vi raccontiamo qualcosa di molto particolare: un bambino ha rotto il vetro di una macchina e ha quindi sentito la necessità di scusarsi con il padrone del mezzo in un modo molto particolare. Quante volte è capitato a tutti noi di giocare a calcio con i nostri amici e di rompere in modo accidentale, il vetro o lo specchietto di un’auto?

Si tratta di una esperienza in parte simpatica e forse traumatica, specie quando si è molto giovani. Questa è la storia di Alejandro e siamo a Siviglia, in Spagna. Il bambino stava giocando in una delle strade del suo quartiere e a un certo punto ha rotto il vetro posteriore di un veicolo che era parcheggiato.

Ma invece di scappare via, come forse capita frequentemente, ha deciso di affrontare le conseguenze del suo errore e ha quindi lasciato un biglietto di scuse con i numeri per contattare i suoi genitori. Nel biglietto, il ragazzo aveva scritto qualcosa di particolare: “Ciao, sono Alejando e voglio scusarmi per il mio errore. Questo sono i numeri di cellulare dei miei genitori a cui potete parlare per ricevere il risarcimento danni”.

Insomma, il gesto del ragazzino ha colpito veramente tutti, tanto che l’azienda che si occupava della riparazione dell’auto ha deciso di fare un post per sponsorizzare, in qualche modo, il bigliettino del ragazzo, svelandone l’onestà e il coraggio, oltre alla grande e buona educazione.

Insomma, un gesto unico nel suo genere che ha lasciato tutti di stucco e che ha portato tutti a riflettere sul gesto. Beh, non c’è molto da dire in merito a una cosa come questa se non: c’è ancora speranza in questo mondo. E a voi è mai successa una cosa simile? Certe cose non capitano spessissimo e ci fanno capire tanto sul carattere e sulla natura delle persone.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: