Il puledro orfano perde la voglia di vivere fino a quando un cane gentile non viene in suo soccorso

Alcuni animali vivono dei momenti davvero duri nella loro vita, finché qualcuno non gliela cambia radicalmente. Tye è un giovane puledro che ha potuto trascorrere solamente i primi otto giorni della sua vita in compagnia della madre.

La cavalla, infatti si è ammalata dopo il parto e purtroppo, nonostante le cure dei proprietari, ha continuato a peggiorare. Il puledro non capiva cosa stesse succedendo alla madre, che improvvisamente non era più nemmeno in grado di reggersi in piedi.

Quando ormai la cavalla era prossima alla fine, un cane di nome Zip si è avvicinato, come se volesse che sia lei che il figlio, sapessero che era lì per loro. La mattina dopo la mamma di Tye era morta e il giovane puledrino aveva completamente il cuore spezzato. Il cane non sembrava avere alcuna intenzione di allontanarsi dall’orfanello e ha cominciato a trascorrere con lui tutto il tempo.

Per i loro proprietari è stata una cosa alquanto strana, dato che Zip non aveva mai mostrato interesse per i cavalli prima di allora. All’inizio il puledro sembrava scosso da questa strana presenza, ma con il passare dei giorni i due hanno creato un rapporto incredibile.

Circa sei settimane dopo era praticamente come se Zip avesse adottato quel giovane animale e tutta la tristezza che aveva sconvolto il puledro è andata scemando. Le riprese dei due animali hanno sbalordito tantissime persone. Ormai è trascorso del tempo da quegli avvenimenti, ma tra i due continua ad esserci un forte rapporto di amicizia.

Non esitano infatti a giocare insieme e rincorrersi nella fattoria. Su YouTube i video che li vedono protagonisti sono diventati molto popolari ed hanno permesso a tante persone di scoprire come, certi animali riescono a convivere perfettamente, nonostante appartengano a razze diverse.

Il loro caso dovrebbe rappresentare un vero esempio per tante persone, che non comprendono come anche gli animali possano essere capaci di esprimere sentimenti ed emozioni. L’affetto non nasce solamente tra esseri della stessa specie, ma deriva direttamente da ciò che ciascuno serba nel proprio cuore.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: