Il povero cane viene abbandonato in un canile perché i suoi padroni stanno per avere un bambino

Alcune persone non meritano la gioia di avere un animale al proprio fianco. Ogni anno decine, se non centinaia di animali, vengono abbandonati dai loro proprietari per i motivi più disparati e alcuni di questi dovrebbero davvero far vergognare le persone che compiono questi atti deplorevoli.

La storia di Rocco, un pastore tedesco di tre anni, è purtroppo un chiaro esempio di quanto appena detto. Questo giovane cane è stato abbandonato in un rifugio per animali, il Dallas Animals Services in Texas, negli Stati Uniti.

In molti casi, gli animali che vengono abbandonati, hanno delle difficoltà fisiche, delle instabilità o i loro padroni non sono in gradi di prendersi cura di loro per svariati motivi… la sola colpa di Rocco era quella di essersi trovato in un nucleo familiare che aveva deciso di avere un bambino.

Quando la donna della coppia che si occupava di lui è rimasta incinta, i suoi padroni hanno deciso di metterlo completamente da parte, abbandonandolo a se stesso. Una decisione davvero deprecabile, dato che quando un animale entra a far parte di una famiglia è esattamente come se fosse un suo membro effettivo.

In ogni caso, il povero Rocco è stato lasciato in questo rifugio ed era in evidente stato di shock e paura. I volontari sono riusciti a trovare in breve tempo una nuova famiglia all’animale, che era in evidente stato di malnutrizione, considerando che pesava circa due terzi, del peso di un animale della sua stazza.

La sua nuova famiglia ha tentato di mostrargli quanto più amore possibile, ma dal modo con cui l’animale mostrava ansia e paura, era facile comprendere che i suoi precedenti proprietari non avevano avuto con lui dei comportamenti gentili.

I primi giorni con la nuova famiglia non sono affatto stati semplici, ma grazie alla pazienza e alla perseveranza dei suoi nuovi padroni, Rocco è riuscito ad aprirsi e a scoprire le gioie di una vera famiglia.

Da quel momento, questo cane è diventato un membro effettivo della sua nuova casa e la sua storia, raccontata e documentata su Instagram, funge da esempio per tutti coloro che vivono simili situazioni.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: