Il piano perfetto! Gatto finge di dormire per rubare il cibo alla sua proprietaria senza che lei se ne accorga

Questo video con protagonista un gatto ha fatto il giro del web, e guardandolo ne capirete il motivo!
I gatti sono senza dubbio gli animali domestici più intelligenti e furbi. Chiunque ha un gatto in casa sa di cosa sono capaci, soprattutto quando si tratta di procurarsi del cibo. Sanno essere buffi, divertenti e giocherelloni, ma anche molto scaltri ed agili.

Hanno una vista che gli permette di vedere ogni cosa anche ad una certa lontananza, e per questo riescono sempre a tenere sotto controllo la situazione e soprattutto a monitorare se in zona c’è del cibo o qualche preda da catturare. Nella città di Vung Tau, in Vietnam, è stato girato questo video in cui il protagonista è proprio un gatto, decisamente molto ingegnoso.

credit: youtube/ViralHog

Quando vedrai questo video, ti stupirai dell’incredibile furbizia di questo gatto, che mette in atto una vera messa in scena pur di rubare il cibo della propria padrona. Questo felino bianco dalle macchie marroni, affamato com’era, non riusciva a distogliere il proprio sguardo dal piatto di pesce fritto che la ragazza protagonista del video stava per mangiare.

Ecco, quindi, che il gatto, in pochi minuti, ha escogitato un piano malefico ed infallibile per riuscire a rubarle il cibo dal piatto: con una grande abilità attoriale, infatti, il felino finge di dormire, e proprio quando i suoi padroni abbassano la guardia, con uno scatto rapido e felino, allunga la propria zampa e ruba dal piatto uno dei pesci, infilandoselo in bocca.

In pochi secondi, senza che nessuno ormai possa acchiapparlo, fugge via, col trofeo tra i denti, e contento di poter finalmente assaporare quella prelibatezza. Il video, caricato su youtube, ha raggiunto moltissime visualizzazioni e tanti utenti hanno lasciato commenti in onore del gatto che ha saputo ingegnare un piano infallibile pur di cenare. I gatti sono davvero delle creature meravigliose!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: