Il numero di ore in cui dormi e ciò che dice sulla tua salute

Il sonno è un’attività molto importante, rigenerante, fondamentale a dir poco per ricaricare le pile del nostro corpo e del nostro fisico. Ma quanto è il massimo che una persona può sopportare senza dormire? Il record finora imbattuto pare essere 11 giorni.

Record segnato da Randy Gardner, che è riuscito a non dormire per ben 264 ore senza uso di stimolanti e di eccitanti. In questo articolo abbiamo deciso di darti un bel po’ di dritte in tal senso, che ti faranno capire quali sono le ore di sonno giuste per affrontare al meglio le giornate con tutti i conseguenti impegni.


credit: pixabay/Claudio_Scott

Se dormi 2, 3 ore, uno o due giorni a settimana:
La sonnolenza compromette la tua vigilanza e la tua memoria può andare scemato. Inoltre potresti incorrere in problemi di sovrappeso.

Se dormi 5 al giorno:
Potresti avere problemi di intolleranza, o soffrire di stress e ipertensione.

Se dormi 7, 8 ore al giorno:
Il tuo metabolismo avrà tempo per riprendersi al meglio, e il tuo orologio biologico funzionerà al top, inoltre avrai cicli di sonno molto più naturali.

Dormire non è sempre la soluzione a ogni problema, ma di certo un riposo corretto ci aiuta ad affrontare con il giusto piglio e la giusta energia le giornate che viviamo. Quindi, se non dormi abbastanza, è il momento che tu cominci a farlo, per non incorrere poi in diversi problemi di salute, come ti abbiamo appena detto.


credit: pixabay/Victoria_Borodinova

Ovviamente, uno stile di vita sano aiuta molto: ricorda quindi di mangiare correttamente, di seguire un’alimentazione equilibrata, di far sport e di fare esercizi. Ecco, alle volte poniamo poca attenzione su questi piccoli e semplici aspetti della vita di tutti i giorni, ma sappi che sono fondamentali per affrontare al meglio le giornate. Sicuramente lo sai, ma ricorda di rispettare questi consigli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: