Il nonno costruisce una piscina per i bambini del suo quartiere per superare la morte della moglie

Nella vita capitano alcune vicende che sono destinate a cambiare per sempre l’esistenza delle persone. Ciò che veramente conta è come esse vengono affrontate, nonostante i grandi traumi, e i pesanti strascichi che queste possono portare con loro. La forza d’animo, la positività e la capacità di saper ripartire giocano un ruolo fondamentale in questi casi.

La storia che stiamo per raccontarvi parla proprio di questo, e giunge a noi direttamente dagli Stati Uniti d’America. Essa gira intorno alla vita di un uomo di nome Keith Davidson, che si è trovato a vivere una situazione spiacevole che l’ha fortemente condizionato. Alcuni anni fa, infatti, Keith ha visto sua moglie Evy andarsene per via di un brutto male, per il quale non c’era nessuna cura.


credit: Youtube/KARE 11

La vicenda ha fortemente destabilizzato Keith, oggi 94enne, che è sprofondato in uno stato di depressione, tanto da diventare vittima dell’alcool. Ma dopo un periodo molto buio per lui, l’uomo ha trovato la forza e la motivazione per ritrovare il sorriso. Ha escogitato un modo per tornare a guardare la vita con positività, ed in particolare attraverso gli occhi dei giovani.

Keith ha deciso di costruire nel suo giardino una enorme piscina, di lunghezza pari a quasi 10 metri, per 3 metri di profondità. Non l’ha fatto per sé stesso, ma per tutta la comunità di ragazzi che abitano intorno alla sua abitazione. Una volta ultimati i lavori di costruzione, ha invitato tutti i giovani del vicinato a trascorrere del tempo nel suo giardino.


credit: Youtube/KARE 11

La sua trovata è stata un successo, e moltissimi ragazzi sono accorsi dopo il suo appello. Da allora ogni giorno in tantissimi vanno a fargli visita, si divertono nuotando nell’enorme piscina, e al contempo gli tengono compagnia. Lui ha ritrovato il sorriso, ha fatto qualcosa di veramente utile e generoso per gli altri, quindi possiamo dire che tutti ne hanno tratto qualcosa.

Anche i genitori dei giovani che vanno a trovarlo si dicono felici di ciò che Keith ha fatto per la sua comunità. Ecco un video tratto dai pomeriggi di assoluto divertimento nella piscina di casa sua:

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: