Il giovane adatta un carrello per trasportare il cane che è stato salvato

Alcuni animali sono tra gli amici più cari che possiamo incontrare nel corso della nostra vita e in molte occasioni è giusto dimostrare loro tutto l’affetto e la stima che proviamo nei loro confronti. La Bark Nation, un’ente di beneficenza abbastanza rinomata, si è occupata di salvare in Michigan un gruppo di cani in difficoltà.

L’operazione di cui vi stiamo parlando è avvenuta nel novembre del 2021 e sono stati ben 107 gli animali che sono stati soccorsi. Tra questi animali c’era un esemplare, chiamato “Turquìa” che purtroppo aveva perso la vista, a causa dei maltrattamenti subiti.

Ovviamente questo problema avrebbe condizionato duramente la sua vita, ma secondo la direttrice delle operazioni della Bark Nation, Jessica Brown, questo fattore non avrebbe scalfito le sue aspettative di vita.

Quando l’animale è stato ritrovato, era completamente avvolto in una pesante catena e costretto in pessime condizioni all’interno di una cuccia. Fortunatamente i soccorsi tempestivi gli hanno permesso di evitare ulteriori peggioramenti, ma non è stato possibile fare nulla per migliorare la sua vista.

Così, per rendere più piacevole e facile la sua vita, il team dell’organizzazione ha realizzato una speciale “vettura” per portarlo a spasso ogni giorno, senza correre il rischio che l’animale incappi in inaspettati pericoli.

Questo carrellino, realizzato appositamente per lui, ha davvero avuto un effetto sbalorditivo sull’umore dell’animale, che sembrava aver ritrovato il sorriso. In base a quanto rivelano i volontari del centro, Turquìa è un animale dolcissimo ed è impossibile non invaghirsi di lui.

Attualmente l’animale è in cerca di una famiglia che possa occuparsi di lui, ma nel frattempo viene praticamente viziato da tutti i responsabili del centro, con cibo, coccole e tante attenzioni. In breve tempo, questo cane si è trasformato nel “re” del centro di salvataggio ed è innegabile dire che il suo entourage gli è completamente devoto, accompagnandolo ovunque vada e soddisfacendo tutti i suoi bisogni.

Related Posts