Il gatto ha imparato a suonare per i dolcetti. Ora non smette più di suonare il suo piccolo pianoforte

Il gatto in foto si chiama Winslow, ed è molto dolce e paffuto. Ma la sua caratteristica principale, quella che lo differenzia dagli altri di gran lunga, è proprio la passione che l’animale ha sviluppato per la musica. E non solo: è un gatto che ama le leccornie come pochi altri.

La padrona del gatto è una musicista e ha tanti strumenti a casa, fra cui un pianoforte per bambini, che l’animale ha improvvisamente imparato a suonare fin da quando era solo un tenero cucciolo. La padrona racconta che sin da sempre ha cominciato a premere i tasti per capire che effetto facesse la cosa e così ha iniziato a riprodurre i suoi più diversi, ma l’interesse per la musica è andato sempre più a fondo.

A questo tipo di svago ha associato anche la passione per i dolci, infatti, ad ogni esibizione, veniva ringraziato dalla padrona con delle ottime leccornie. Nel tempo, il veterinario le ha consigliato di metterlo a dieta, e di nutrirlo con cibi più sani in modo da evitare problemi in futuro. Wislow, nel corso degli anni, sappiamo che fa strano ammetterlo, ha imparato a suonare con tecniche sempre più sopraffini, riuscendo ad aumentare e rallentare il ritmo nel momento più opportuno, diventando, di fatto, il primo gatto pianista della sua specie.

Ci sono momenti in cui la sua musica, anche se non proprio perfetta e come sgraziata, è di grande compagnia alla padrona, che infatti non perde occasione per volergli bene e coccolarlo al meglio. E voi credevate mai che un giorno sarebbe stato possibile avere un gatto pianista? Diteci la vostra nei commenti e lasciate un commento per farci sapere la vostra opinione in merito. Alcune storie son veramente incredibili.