Il cantante filippino sconvolge i giudici del talent facendo un duetto uomo-donna tutto da solo. Un talento unico!

Il cantante filippino Marcelito Pomoy, tempo fa, è riuscito a stupire tutti con la sua voce, nel format America’s got talent: the champions, dopo aver eseguito il duetto The Prayer, cantando sia le parti maschili sia femminili del tutto da solo.

Prima della sua performance, Pomoy, che era accompagnato dalla moglie, aveva detto a Cowell, uno dei giudici, che era lì per vincere il talent, e infatti, con la sua esibizione di altissimo profilo è riuscito a farlo senza problemi, scalzando la concorrenza. Dopo aver concluso lo show, il giudice Cowell ha dato a Pomoy un punteggio molto alto: 10.

E ha poi riferito, che quel 10 era strameritato, dato che l’artista in gara era riuscito a rendere semplice qualcosa di molto delicato e complesso da tenere in piedi. Howie Mandel ha aggiunto che la voce dell’uomo è incredibile e sa far vibrare l’anima interpretando anche la donna che è dentro di lui.

Anche il resto dei membri della giuria non hanno potuto far altro che elogiare il talento di Pomoy che è rimasto molto soddisfatto di quanto accaduto, una performance incredibile, geniale, ha rincarato la dose Dixon, una delle cose più incredibili che si sia mai ascoltata in vita. La sua voce, e la sua gamma sonora, le sue note sono fuori dal mondo, letteralmente, queste sono state le frasi dell’altro giudici, Heidi Klum.

Pomoy si è fatto molto notare soprattutto per la sua “voce femminile d’oro”. Prima di conquistare l’acclamato titolo americano, aveva vinto l’edizione del talent delle Filippine nel 2011: un talento mica a caso, Marcelito.

La sua storia dimostra che la grande tenacia e la grande determinazione nel voler raggiungere i propri obiettivi, a volte può veramente tutto. Provare per credere.

LEGGI ANCHE: Tutto tremante canta la canzone che ha dedicato al nonno per il suo funerale, perde la testa prima che i giudici aprono bocca