Il cane del rifugio rimane con la porta aperta e fa “festa” con i giocattoli (VIDEO)

Gilligan è un cane che “lavora” come receptionist in un rifugio per animali. Questo si trova a Bedford, in Pannsylvania e si occupa di accogliere i cani randagi o quelli che hanno subito maltrattamenti e abusi dai loro padroni.

Il compito di questo centro è quello di fornire una nuova vita a queste creature e fargli conoscere l’amore di una casa. Gilligan è stato proprio uno degli animali che grazie a loro hanno scoperto una nuova vita e attualmente ha il compito di far sapere ai volontari del centro se qualcuno si presenta alla loro porta.

credit: Youtube/ValentinaMirandaCardenas

Questo cucciolone è molto disciplinato ed è stato scelto proprio per il suo comportamento. Però, tutto è cambiato quando una notte, un membro dello staff ha dimenticato di chiudere Gilligan dentro la sua gabbia.

Il cucciolone, infatti, dopo essersi reso conto di essere libero di scorrazzare per il centro durante la notte, non ha esitato a commettere atti che, viceversa, di giorno non rientrano nelle sue abitudini. Sentendosi libero di fare quello che voleva, Gilligan è andato in giro per il centro, in cerca di giocattoli con cui divertirsi.

credit: Youtube/ValentinaMirandaCardenas

Dopo essersi avvicinato alla pila in cui questi vengono conservati, li ha tirati fuori uno per uno, ed ha cominciato a spargerli in ognidove. Purtroppo, la parte peggiore è che li ha ridotti tutti praticamente a brandelli e nessuno di loro si è salvato dalla sua euforia. Ovviamente, quando l’indomani i responsabili sono arrivati al centro, si sono ritrovati davanti a questo caos.

Fortunatamente il piccolo è stato perdonato per questo suo momento di “follia” e in breve tempo i suoi amici umani hanno ripulito tutto il disordine da lui creato. Sicuramente in futuro presteranno molta più attenzione al controllo delle gabbie dei loro animali e butteranno un occhio di riguardo a quella del loro receptionist giocherellone.

Related Posts