Il bel nipote di John F. Kennedy: 3 foto e 1 video per conoscere un potenziale presidente

Tutti conosciamo, almeno di nome, il presidente John Fitzgerald Kennedy, morto tragicamente nel 1963 durante il suo mandato, per mano di un assassino, che durante un corteo ha posto fine tragicamente alla sua vita.
Ancora oggi la sua famiglia si assicura che la sua memoria si mantenga viva e molti dei componenti di questa sono sempre attivi nella politica americana.

credit: pixabay/skeeze

Ad esempio la figlio Caroline Kennedy, (unica figlia del presidente) è attualmente un funzionario pubblico negli Stati Uniti d’America e tra il 2013 e il 2017 ha anche prestato servizio come ambasciatore americano in Giappone.
Ma l’attenzione attuale gravita intorno ad un nuovo giovane Kennedy, che è riuscito ad interessare moltissimi americani, grazie ai quali ha aumentato molto la sua visibilità nel mondo della politica.

View this post on Instagram

I am a naughty little secret Santa! 😈

A post shared by Jack Schlossberg (@jackuno) on

Questo ragazzo si chiama Jack Schlossberg, ed è l’unico nipote maschio diretto di John F. Kennedy, figlio minore di Caroline Kennedy e del marito Edwin Arthur Schlossberg.
Da metà agosto Jack ha cominciato a partecipare in maniera davvero attiva, in compagnia della madre, alla Convenzione Nazionale Democratica, che ha creato le basi per una sua possibile candidatura politica.

Il ragazzo nasce nel 1993 ed è il terzogenito della famiglia, ha due sorelle maggiori, Rose e Tatiana, che a sua differenza non hanno alcun interesse nella vita politica.
Secondo le tradizioni di famiglia, Jack è stato uno studente eccezionale e ha frequentato le migliori scuole del paese, tra cui La Collegiate School di New York, e l’università di Yale.
Dopo gli studi si è trasferito in Giappone e ha lavorato per un paio d’anni presso la compagnia Rakuten. Oltre a questo ha anche compiuto alcuni lavori presso delle organizzazioni civili, cooperando alla rimozione di rifiuti tossici in Massachussetts.

Tornato negli Stati Uniti nel 2017 si è iscritto ad Harvard per studiare legge.
Prima della sua partecipazione alla Convenzione Nazionale Democratica del 2020, Jack aveva già partecipato a vari eventi pubblici e governativi, come accompagnatore della madre.
Fino ad oggi il giovane non ha ancora rivelato le sue intenzioni, su una possibile carriera politica, ma le premesse ci sono tutte e sicuramente un suo futuro da protagonista è davvero prossimo.