I migliori modi per conservare il caffè che è avanzato

Avatar

Ogni giorno milioni di persone nel nostro paese consumano enormi quantità di caffè. Che sia al risveglio o durante la giornata è molto piacevole gustarsi il piacere della nostra bevanda calda preferita. Tuttavia come molti sapranno, non sempre si finisce sempre tutto il caffè preparato e molte volte siamo costretti a buttarlo.

Tuttavia oggi veniamo in vostro soccorso e vogliamo presentarvi dei modi per conservare il caffè avanzato, così da ridurre enormemente gli sprechi. L’unica regola da ricordare è che solitamente, anche se lo conserviamo, è sempre consigliabile consumarlo entro qualche giorno, per evitare che questo perda il suo sapore.

1. Conservarlo in frigo
Il modo classico per conservare il caffè rimasto è quello di lasciarlo raffreddare all’interno della moka e travasarlo in una bottiglietta di vetro, che andremo poi a chiudere all’interno del nostro frigorifero. In questi casi ricordate che il caffè va consumato entro massimo 2 o 3 giorni e risulta davvero ottimo per sfruttarlo la mattina dopo per il vostro cappuccino.

2. Metterlo nel freezer
Un’altra possibile soluzione è quella di congelare la bevanda. In questo modo dovrete semplicemente togliere il caffè dal freezer mezz’ora prima di consumarlo. Per chi ama il caffè freddo questo sarà davvero perfetto. Un’altra idea interessante è quella di conservalo in degli stampini per cubetti di ghiaccio e aggiungerli in seguito ad altre bevande per dare loro freschezza e il perfetto sapore del caffè.

Ma come utilizzare il caffè avanzato?
Esistono diversi ambiti culinari in cui sfruttare i residui del vostro caffè, come ad esempio:
• Come ingrediente principale per dei liquori fatti in casa.
• Come ingrediente per una variante della crema pasticcera.
• Nella preparazione di dolci.
• Come tocco perfetto per i cocktail al gusto di caffè.

credit: pixabay/Olive-tree

Inoltre la capacità abrasiva e sgrassante della caffeina è ottima per pulire le incrostazioni dei fornelli. Versatelo su di essi e aspettate 5 minuti. Dopodiché usate un panno in microfibra e vedrete i risultati. Inoltre è ottimo anche come energizzante per le vostre piante. Le sostanze contenute nel caffè daranno molto nutrimento al terreno e quindi questo farà crescere meglio le vostre piante.

Come già detto il caffè avanzato puo’ essere utilizzato per la creazione di dolci, a tal proposito online abbiamo trovato un’interessante ricetta che utilizza proprio il caffè che è avanzato. Se non sapete che fare la prossima volta potrete prendere spunto dalla ricetta che vedrete nel video che segue, invece di buttare il caffè freddo!