“I miei figli non mi riconoscono”: una donna con i tatuaggi sul viso li ha coperti tutti per un esperimento

Aimee Smith è famosa nella sua città per il suo aspetto decisamente poco convenzionale. Questa splendida ragazza ha il corpo e il viso ricoperto di tatuaggi, al punto che risulta persino difficile riconoscerne accuratamente i connotati.

Molte persone, al giorno d’oggi, amano ricoprire il proprio corpo di particolari opere artistiche. Questo mezzo consente loro di esprimere la propria identità e di sentirsi meglio con loro stessi.
Tuttavia è innegabile che coloro che, come Aimee, modificano il proprio aspetto in modi così elevati, ricevono anche i pregiudizi di molte delle persone che li osservano.

Secondo tanti individui, infatti, un simile aspetto dovrebbe essere collegato direttamente ad un comportamento particolarmente “cattivo” o a qualcosa considerata “sbagliata”. Questo aspetto è quanto di più sbagliato possa esservi, dato che non è una scelta estetica a renderci persone giuste o sbagliate.

Nella vita, Aimee è una donna del Regno Unito, madre di due bambini e a detta di coloro che la conoscono, una persona veramente squisita. Questa ragazza ha voluto far parlare ulteriormente di sé, sottoponendosi ad un particolare esperimento “sociale”, per vedere quali sarebbero state le reazioni di tante persone.

La donna ha deciso di eliminare con un trucco temporaneo, tutti i tatuaggi presenti sul suo volto. Alla fine di questo esperimento, lei stessa faceva fatica a riconoscersi ed era come osservare allo specchio una persona del tutto diversa. Anche sua madre e i suoi stessi figli hanno avuto delle reazioni avverse, non riconoscendo in quella “persona” la vera Aimee.

Pubblicando la foto sui social ha potuto osservare le reazioni del suo esperimento…
Tutti coloro che in passato avevano manifestato ostilità per il suo aspetto, adesso ne ostentavano la bellezza e solo coloro che la conoscono veramente hanno mostrato che nel viso candido e pulito di “quella donna” non riconoscevano la Aimee di sempre.

Grazie a questo particolare esperimento, Aimee ha avuto modo di trovarsi “dall’altro lato dello specchio” ed ha capito che anche se il suo corpo è letteralmente tappezzato di tatuaggi, questo rappresenta solamente il suo modo di essere e quindi non esiste una versione migliore di lei, rispetto a quella che ha già ottenuto.

Related Posts