I giovani “hanno scalato” un edificio in fiamme per salvare un anziano: “Non c’era tempo per avere paura”

Una vicenda eroica sta facendo il giro del mondo tramite le piattaforme social. Un gruppo di giovani è infatti corso ai piani alti di un edificio in fiamme, per salvare la vita ad un anziano signore. Gli incendi sono sicuramente uno dei pericoli maggiori che possono capitare in una casa, e quando si vive in palazzi particolarmente alti, tutto assume un aspetto ancora più problematico.

Non è facile, infatti riuscire ad evacuare con successo tutti i piani di questi edifici, specialmente se il fuoco si propaga a partire da quelli più bassi. In un complesso residenziale in Francia si sono vissuti dei momenti di tensione, per la vita di un anziano uomo, che è rimasto intrappolato nella sua casa, dopo che fiamme e fumo avevano avvolto la sua palazzina.

credit: Youtube/RT

I testimoni dell’evento che hanno visto l’intera scena, hanno raccontato del fatto che l’uomo sembrava completamente bloccato dalla paura, e affacciato al balcone della sua casa non riusciva quasi a muoversi. Fortunatamente per lui, tre giovani di origini russe, di nome Dombaev Dzhambulat, Ouloubaev Asla e Ahmedov Muhsinjon sono intervenuti e hanno risolto questo drammatico evento.

I giovani si trovavano nei pressi del luogo in cui era scoppiato l’incendio e si sono avvicinati, fino a notare la presenza del vecchio signore. Quando hanno compreso le sue estreme difficoltà sono immediatamente saliti fino al piano dell’uomo ed hanno rischiato la loro vita, in modo da trarlo in salvo.

credit: Youtube/RT

L’uomo si è scoperto essere completamente terrorizzato dalla paura e non riusciva a muoversi, pertanto i ragazzi, con un’audacia davvero invidiabile, se lo sono caricati in spalla, facendogli scavalcare il balcone e traendolo in salvo.

Grazie a questo loro atto di coraggio è stata aperta una petizione affinché gli venga concessa la cittadinanza onoraria francese, per servizi resi alla comunità e per aver compiuto un atto eroico totalmente disinteressato.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: