I Genitori di Lizzie che fu soprannominata “La donna più brutta del mondo”

12 anni fa, quando aveva solamente 16 anni, Lizzie Velasquez trovò su YouTube un filmato del suo volto con il titolo “la donna più brutta del mondo”.

Ma non era finita lì, quel video era già stato visto da 4 milioni di persone in tutto il mondo e i commenti che lo accompagnavano erano davvero crudeli, per una ragazzina di soli 16 anni.

Lizzie ha una rara malattia genetica, che le ha portato durante tutta la sua vita parecchi problemi in tutto il corpo.

Ma a prezzo di grandi fatiche, è riuscita a prendersi la sua grande rivincita sulla cattiveria banale.

Lizzie ha avuto parecchi problemi ma non per questo puo’ essere definita “brutta”, lei è semplicemente una vera “forza della natura”.

Ma la sua storia ora è conosciuta dal mondo intero e parla giornalmente sui palchi di tutto il mondo, per sensibilizzare le persone su argomenti come il bullismo.

Ma tutto questo non sarebbe stato possibile grazie al sostegno dei suoi genitori.

Fin da tenera età i genitori hanno cercato di dare a Lizzie gli insegnamenti più importanti, per riuscire a vivere in questo mondo, così bello ma anche così crudele.

Grazie al loro supporto Lizzie è riuscita a diventare quella che è oggi.

Quando Lizzie nacque, pesava solamente 1,2 kg, ed i medici avevano detto ai loro genitori che, probabilmente, si sarebbero dovuti prendere cura di lei per tutta la vita.

Pieni di un grande amore per la loro figlia, i suoi genitori, Rita e Lupe, dicono che non hanno mai pensato “perché questo sta succedendo a noi”, e volevano solo portarla a casa e iniziare la loro vita.

È grazie a questa attitudine che Lizzie attribuisce interamente ai suoi genitori la sua capacità di pensare positivamente in ogni situazione, anche quando più di 4 milioni di persone si erano presi gioco di lei.

Da bambina le dissero di andare a scuola a testa alta, sorridendo, e di essere gentile con tutti, indipendentemente da come la trattavano. È un messaggio che si è radicato e lei ora grazie a questo lei ha anche dichiarato di aver perdonato tutte quelle persone che si sono prese gioco di lei.

Grazie a tutto ciò Lizzie è quella che è oggi. Dopo quel video ha aperto un canale Youtube ed ha trovato il sostegno di moltissime persone.

Oggi Lizzie è diventata una motivational speaker e anche autrice di libri. Aiuta tutti coloro che hanno problemi ad accettare il proprio aspetto e fa capire alle persone che la vera bellezza è quella che ognuno di noi porta al suo interno.

Lizzie ha un grandissimo cuore ed una grande forza, questa donna ci insegna che tutto è possibile, nulla deve mai abbatterci.

Nell’aprile del 2017 è diventata anche la protagonista della Serie dedicata alla sua vita intitolata “Unzipped”.

Che dire… Questa è davvero una grande donna.