I benefici per la salute di miele e cannella

Miele e Cannella: tutti i benefici per la salute.
Il miele e la cannella, questi due ingredienti sono entrati a far parte della nostra cucina talmente in profondità che abbiamo smesso di prenderli realmente in considerazione per le loro grandi proprietà benefiche per il nostro organismo. Questi due semplici ingredienti, se combinati insieme, possono rappresentare un vero e proprio rimedio naturale per affrontare diversi disturbi legati alla salute fisica. In questo articolo vi forniremo tutto ciò che c’è da sapere sui benefici del miele e della cannella e vi forniremo una ricetta per creare il vostro rimedio totalmente naturale.

L’equilibrio del nostro organismo è fondamentale per vivere una vita sana e lunga e per mantenerci in salute il più possibile. Una buona alimentazione e dell’esercizio fisico praticato con costanza sono piccoli trucchetti che possono consentirci di prevenire determinate malattie e ci garantiscono anche un equilibrio psicofisico. In questo articolo vi proponiamo un rimedio naturale, a base di miele e cannella e vi spiegheremo quali benefici potrete ottenere con l’utilizzo di questi due semplici ingredienti naturali.

Ecco a voi Il rimedio a base di miele e cannella
Ingredienti
– 1 cucchiaio di miele
– 1 cucchiaio di cannella
– 1 bicchiere di acqua calda

Se volete godere appieno dei benefici di questo rimedio, è consigliabile utilizzare del miele artigianale e puro.
Prima di spiegarvi come si prepara questa ricetta vi parleremo degli innumerevoli benefici che possono fornire al vostro corpo questi due semplicissimi ingredienti naturali per il vostro organismo.

Ecco a voi I benefici del rimedio a base di miele e cannella:
Una miniera di antiossidanti: Il miele e la cannella sono ricchi di proprietà antiossidanti. Com’è noto, i radicali liberi che il nostro corpo produce naturalmente, possono essere dannosi per l’organismo. Per abbassare il livello di radicali liberi possiamo approfittare dei flavonoidi presenti nel miele e nella cannella, queste proprietà ci aiuteranno a combattere lo stress ossidativo.

Regolano il colesterolo: c’è più di uno studio scientifico che dimostra che il consumo di miele aiuta a ridurre il livello del colesterolo LDL, comunemente chiamato “colesterolo cattivo”. La cannella invece è una spezia che consente di ridurre il livello di trigliceridi presenti nel sangue. Dunque il consumo di miele e cannella hanno un effetto complementare per aiutare a regolare il profilo lipidico dell’organismo.

Tratta e previene i raffreddori: Miele e cannella hanno anche proprietà antibatteriche. Infatti spesso vengono utilizzati per il trattamento naturale del raffreddore. Il contenuto viscoso del miele infatti aiuta ad alleviare la tosse, mentre la cannella assolve il compito di ridurre la sensazione di dolore che può comparire durante un brutto raffreddore.

Previene e aiuta a gestire il diabete: Il diabete è una patologia caratterizzata da iperglicemia. In questo contesto è di fondamentale importanza per le persone che ne sono affette, tenere sotto costante osservazione il livello di zucchero presente nel sangue. Il miele è una soluzione naturale per aiutare a gestire o a prevenire l’insorgenza di questa patologia.

Passiamo adesso alla modalità di preparazione del nostro rimedio a base di miele e cannella
Ora che avete appreso tutti i potenziali benefici di questi due ingredienti naturali, vi spiegheremo come preparare questo semplice e delizioso rimedio. Vi basterà preparare una tazza di acqua calda, tendente al tiepido.

Una volta riscaldata l’acqua vi basterà aggiungere della cannella. Lasciate in infusione per alcuni minuti, dunque aggiungete un bel cucchiaio di miele e mescolate energicamente per sciogliere completamente il composto. Potete dunque gustare questa deliziosa bevanda al mattino, preferibilmente a stomaco vuoto o semplicemente potete decidere di berla alla sera, poco prima di addormentarvi.

Attenzione: questo rimedio non vuole essere un consiglio medico. Se siete affetti da una patologia è sempre meglio consultare un medico in gradi di offrirvi un trattamento adatto dopo un’attenta diagnosi. Ricordate sempre che il miele è sconsigliato per i bambini che hanno un’età inferiore a tre anni e di consumare la tisana con moderazione.