I 7 animali più insoliti del regno animale. Alcuni sembrano usciti da un film di fantascienza!

Madre natura non finisce mai di stupirci e con le sue “creature” riesce a regalarci delle vere piccole meraviglie.
Esistono alcuni esemplari, appartenenti al regno animale, che ancora oggi non abbiamo scoperto e che si rivelano essere sempre in continua evoluzione.
Alcuni animali riescono davvero a sorprenderci e oggi vi faremo conoscere alcuni degli animali più insoliti che possiamo trovare sul nostro pianeta.

1. Cerbiatti albini

Trovare in natura un cervo albino è un fatto insolito e lo è ancora di più se l’esemplare è femmina. Inoltre c’è la probabilità di circa una su 20 mila, che una femmina albina dia alla luce un piccolo anch’esso albino.
In questa foto possiamo vedere uno di questi rari casi, infatti vediamo l’indistinguibile pelo bianco e gli occhi incolori della madre cerbiatta, perfettamente ritrovati anche nel suo piccolo.

2. Diavolo spinoso (Moloch horridus)

Questa lucertola tipica dell’Australia non si trova in nessun’altra parte del mondo. Il suo habitat sono le aree desertiche e il suo aspetto è davvero molto particolare, essendo completamente ricoperta di spine.
Un suo tratto distintivo è la capacità di assorbire i liquidi, quindi bere, direttamente attraverso la pelle.
Pertanto se vedete che questa lucertola ha le zampe immerse in una pozzanghera, sta semplicemente bevendo.

3. Lucertola “astronauta”

Tutti i rettili del mondo devono cambiare la loro pelle, man mano che avanzano nel corso degli anni. È facile, andando in giro per il mondo, trovare delle pelli di serpenti, lucertole o altri rettili, abbandonate nei luoghi dove gli animali hanno fatto la muta, e anche gli esseri umani, perdono e cambiano la loro pelle, anche se nel nostro caso, questa procedura non è così evidente come nei rettili.
In questa foto possiamo assistere a questo fenomeno, ma la lucertola in questione sembra proprio indossare una classica tuta da astronauta, rendendo la foto davvero molto particolare.

4. L’insetto Picasso (Sphaerocoris annulus)

Questo insetto è un colorato animaletto africano. Le forme e i colori del suo carapace sono davvero simili alle opere del famoso pittore e questi colori sono sfruttati dall’animale per cercare di passare inosservato ai suoi predatori.
Il suo nome scientifico è Sphaerocoris annulus e il loro soprannome gli è stato dato come riconoscimento, verso uno dei pittori più famosi del mondo.

5. Mantide spinosa del fiore

Questo splendido esemplare appartenente alla famiglia delle mantidi è considerata una delle meraviglie della natura.
È effettivamente un animale estremamente bello e i suoi colori hanno lo scopo di imitare degli occhi, in modo che i suoi predatori vengano intimoriti e le lascino in pace.

6. Rana muschio vietnamita

Questo animale, appartenente alla famiglia dei batraci, abita le regioni del Vietnam e la sua composizione fisica ricorda moltissimo il muschio. È molto facile per lei riuscire a passare inosservata, dato che il suo aspetto ricorda molto le piante ed è facile quindi che i predatori non si accorgano di lei. Inoltre il suo camuffamento funziona benissimo anche quando deve cacciare.

7. Il delfino del fiume Irrawaddy (Orcaella brevirostris)

Questo cetaceo abita i tratti marini e le coste del sud est asiatico. È una specie scoperta nel 1866 ed è molto simile al beluga.
La sua fronte predominante è la sua caratteristica più tipica e la sua presenza, a differenza di altri animali simili, è frequente nei fiumi.