Ha lavorato al suo progetto per più di 36 anni. Quello che è riuscito a costruire ha emozionato il mondo


Il detto cinese “Il vecchio stolto spostò la montagna” è molto comune in Cina, e indica una forte volontà del soggetto considerato nel perseguire un proprio obiettivo, una volontà indomita e il conseguente successo che da essa deriva.

Il signor Huang Dafa ha inseguito una vita questo proverbio passando ben 36 anni della sua esistenza a lavorare a un canale che portasse acqua al suo villaggio.

Cao Wang Ba si trova immerso nella vegetazione e fino a qualche anno fa i suoi abitanti disponevano di acqua appena sufficiente, la posizione del territorio disponeva il villaggio a forti periodi di siccità che mettevano a rischio le attività locali e quindi la sopravvivenza stessa del luogo.

E nel 1959 il signor Huang ha dato avvio a un progetto che sarebbe durato ben 36 anni: scavare nella parete della montagna un canale che facesse giungere a loro l’acqua di una località vicina.

Tutti credevano fosse qualcosa di irrealizzabile ma Huang, che al tempo era solo 23enne, riuscì a convincere alcuni uomini e iniziò a lavorare prendendosi alcuni enormi rischi, legandosi ad un albero con una corda per passare da un luogo all’altro sospeso a 300 metri di altezza.

Si riuscì inizialmente a scavare un tunnel di cento metri, usando strumenti appena rudimentali, ma Huang decise di interrompere i lavori e studiare un nuovo piano, usando una squadra di operai. Così riprese i lavori che terminarono nel 1995: un canale lungo più di 7000 metri e provvisto di una diramazione oltre 2000.

Il canale Dafa, ora porta acqua non solo al villaggio di Cao Wang Ba, ma anche ad altri. Huang non si è fermato qui e ha coordinato anche i lavori che han portato la rete elettrica a una nuova strada presso altri villaggi. Oggi l’uomo ha più di 80 anni e si reca a fare sopralluoghi al canale per garantire il perfetto funzionamento delle cose.


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

Ha lavorato al suo progetto per più di 36 anni. Quello che è riuscito a costruire ha emozionato il mondo