Guardate il volto di questa donna. Non immaginerete mai la sua età

Ha una rarissima malattia, che colpisce una bambino su ogni 8 milioni di nuovi nati, eppure è riuscita a sconfiggerla. Questa è la storia di Xiao Feng, una adolescente cinese di appena 15 anni, che grazie alla solidarietà di molti è riuscita a sconfiggere una terribile malattia, subentrata mentre lei aveva appena 2 anni, e che l’ha fatta vivere per tutta la vita insicura, triste, e sfiduciata.

La sua vita era diventata impossibile, tanto da spingerla, una volta preso il diploma di scuola media a non continuare gli studi perché aveva “paura di incontrare nuovi amici e compagni di classe”. Ma che malattia terribile ha colpito questa giovane ragazza? Si tratta della Progeria, una rara malformazione che colpisce i tessuti(potrebbe anche colpire gli organi, anche se non è il caso di Xiao fortunatamente) e che causa un invecchiamento precoce della pelle, dando alla ragazza, nonostante la sua giovane età, l’aspetto di una vecchia.

Credit: Youtube

Sono le stesse parole, agghiaccianti, della ragazza a dare il senso del problema: “Nessuno vuole giocare con me e solo i piccioni sono disposti ad accompagnarmi perché non mi disprezzano o pensano che io sia brutta”, questo a causa di una serie di atti di bullismo ricevuti mentre era a scuola. E non erano nemmeno poche le persone ceh, anche vedendola in strada con la madre, poi bisbigliavano tra loro, senza nessun rispetto della fragilità e della sensibilità di questa povera anima.

Ma tutto è cambiato grazie ad una raccolta di fondi, che ha permesso ai genitori della ragazza di poter pagare l’operazione costosissima della figlia. “Oggi è il giorno più felice per mia figlia”, ha detto commosso il padre della ragazza “finalmente possiamo tornare tutti quanti a vivere. Ormai la nostra vita e quella di mia figlai si era trasformata in un inferno”.

Il dottor Shi Lingzhi, direttore dell’ospedale Shenyang Sunline Plastic Surgery Hospital, ha detto che i chirurghi hanno rimosso la pelle in eccesso, rimodellato il naso, le sopracciglia e la bocca dell’adolescente.

Alla fine la stessa direzione ospedaliera ha deciso di annullare tutte le spese mediche di Xiao Feng, che ammontavano a 500.000 yuan (oltre 60mila euro), così che tutti i fondi raccolti vengano utilizzati per il suo recupero gli e studi futuri.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: