Giovane artista trasforma un ceppo d’ albero in una biblioteca magica ad accesso gratuito – Sembra un posto incantato

Ci sono più di 75.000 piccole librerie gratuite registrate in tutto il mondo, e queste case accoglienti per libri che sono disponibili a chiunque non mancano mai di dare un senso di meraviglia quasi infantile.

Ma questa nuova piccola libreria gratuita che l’artista Sharalee Armitage Howard ha creato da un ceppo di un albero centenario fuori dalla sua casa a Coeur d’Alene, nell’Idaho, sembra uscita da una favola.

Howard ha detto al canale televisivo locale KREM che dovavano ormai rimuovere quell’albero antico dopo che il suo tronco ha iniziato a marcire, anche perchè i rami cadenti erano un un pericolo per automobili e passanti.

Ma invece di distruggerlo, Howard, ha trasformato ciò che restava di quell’albero in qualcosa di meraviglioso, un piccolo posto incantato cui tutti i vicini possono godere.

La piccola biblioteca sulla quercia, da cui si accede da porta a da alcuni gradini ha persino un allacciamento elettrico che permette alle luci interne ed esterni di illuminare i libri messi a disposizione per i lettori.

Sharalee Armitage Howard ha condiviso una foto del suo incredibile progetto quando era ancora in corso di lavorazione sulla sua pagina di Facebook, ed è diventato rapidamente virale, ottenendo moltissime interazioni.

Anche la sua foto, in piedi, mentre sta accanto alla libreria sulla neve di fronte a casa sua ha suscitato molte reazioni positive perché sembra che sia stata scattata a Narnia, il mondo fantasy dell’omonima e celebre saga.

Howard è stato ufficialmente registrato come socio fondatore della Little Free Library, quindi adesso si può anche vedere la sua magica biblioteca sulla mappa ufficiale.

Sembra un vero posto incantevole, quanti vorrebbero una piccola libreria come questa davanti la propria casa. L’idea di questa ragazza ha avuto davvero un gran successo, le foto hanno fatto il giro del mondo grazie all’interesse mostrato sui social.

Se questa breve notizia ha stuzzicato anche la tua curiosità, condividila con i tuoi amici sulla tua pagina social.