Foglio di alluminio o pellicola trasparente, quando dovremmo usarli?

Tra le opzioni di conservazione degli alimenti in cucina, spesso vengono utilizzati prodotti come la pellicola trasparente e l’alluminio, o anche chiamata carta stagnola, che ci danno la possibilità di riporre al meglio gli alimenti in frigorifero o in freezer. Ma quale dei due è più consigliato? Vanno entrambi bene per tutti i prodotti oppure uno è più appropriato dell’altro e si devono differenziare in base agli alimenti che dobbiamo conservare?

Ovviamente questi elementi vengono sempre controllati, considerando che sono creati per entrare a contatto con il cibo, in maniera tale da non avere alcun tipo di problema e di rilascio di tossine.
Scopriamo allora insieme la differenza tra queste due tipologie di fogli e se per cosa possiamo utilizzarli o meno.


credit: pixabay/jackmac34

1. Fogli di alluminio
L’alluminio, anche conosciuta come carta stagnola, è molto utile in quanto offre la possibilità di mantenere perfettamente protetti tutti i prodotti che conserviamo, considerando che isola totalmente il cibo all’interno, proteggendolo dalla luce e dagli agenti esterni. Inoltre offre un perfetto riparo anche contro gli odori e i batteri.

È un ottimo materiale per la conservazione del pesce, in quanto appunto protegge dai cattivi odori e anche durante la cottura, riesce ad essere un perfetto conduttore di calore. È però sconsigliato di utilizzarli per congelare i cibi in quanto solitamente tende ad attaccarsi agli alimenti, diventando pericoloso. Mai utilizzare l’alluminio all’interno del forno a microonde ed evitare anche di conservare al suo interno cibi acidi, come ad esempio i pomodori, in quanto si vano a formare germi e batteri.

2. Pellicola trasparente
La pellicola trasparente ci offre, durante la conservazione, la possibilità di vedere il prodotto al suo interno, purtroppo però è più debole rispetto all’alluminio e non riesce a proteggere dalla luce e dagli odori. Tra gli aspetti positivi della pellicola troviamo sicuramente la modellabilità e l’impermeabilità ed è proprio per questo che è perfettamente adatta al congelamento degli alimenti. Perfetta da utilizzare per carne, frutta e verdura e non va mai usata per cuocere pietanze.