Familiari tossici: 10 modi per affrontare questa realtà

La famiglia dovrebbe essere il nostro rifugio sicuro. A volte, tuttavia, è il luogo in cui troviamo dolore. Avere familiari tossici spesso ci porta a problemi più profondi.

Dunque cosa bisogna farequando un membro della famiglia sta letteralmente rovinando le nostre vite con la sua tossicità?

Innanzitutto, occorre accettare il fatto che non tutti i membri della famiglia sono una buona compagnia per te. Non tutti i legami familiari sono basati sulla premessa di rispetto reciproco, amore e sostegno. A volte, “famiglia” significa semplicemente che si condivide la stessa linea di sangue. Questo è tutto. Alcuni membri della famiglia ci aiutano e altri ci distruggono.

Cosa fare per proteggersi:

1. Prendi le distanze
A volte la persona tossica che ti sta vicino potrebbero non essere una persona intrinsecamente cattiva, ma non sarà di certo la persona giusta per trascorrere del tempo con te ogni giorno. Può capitare che un familiare può preoccuparsi per te, magari ha buone intenzioni nei tuoi riguardi, ma risulta essere tossica per te, i suoi bisogni e il suo modo di esistere nel mondo compromette te e la tua felicità.
Dunque diventa necessario prenderne le distanze per ritrovare il proprio spazio per vivere. Non puoi rovinarti ogni giorno per il bene di qualcun altro. Devi rendere il tuo benessere una priorità.

2. Rendi chiara la tua posizione
Le persone che risultano essere negative per te, spesso si nascondono intelligentemente dietro l’aggressività passiva. Il comportamento passivo aggressivo assume molte forme, ma può generalmente essere descritto come un’aggressione non verbale che si manifesta in un comportamento negativo. In altre parole, chiarisci la tua posizione, il tuo modo di essere, sii te stesso e come detto al punto uno allontanati.

3. Impara ad affrontarli
Proveranno a intimidirti. Abbiamo sempre sentito parlare di bulli nel cortile della scuola, ma i più grandi bulli sono spesso in famiglia. Sfortunatamente, alcune persone semplicemente non saranno felici finché non hanno spinto il tuo ego a terra e lo hanno calpestato.
Quello che devi fare è avere il coraggio di difenderti. Sii consapevole di come ti trattano le persone più vicine a te e fai attenzione ai colpi sottili che lanciano. Quando necessario, affrontali, fai tutto il necessario per darti l’opportunità di diventare ciò che sei veramente.

4. Non lasciarti influenzare solo perché sono familiari
Far finta che il loro comportamento negativo ti stia bene non è giusto. Non passare sopra a certi atteggiamenti che ti infastidiscono. Non farti ingannare. La facilità a breve termine equivale a un dolore a lungo termine in una situazione come questa. Le persone tossiche non cambiano se vengono ricompensate per non cambiare.
Se qualcuno nella tua famiglia non ha un atteggiamento affidabile e rispettoso nei tuoi confronti è il momento di parlare e difendere la tua posizione.

5. Prenditi cura della tua salute emotiva e fisica
Non devi trascurare te stesso. Se sei costretto a vivere o lavorare con una persona tossica, assicurati di avere abbastanza tempo da solo per riposare e recuperare. Trova il tempo di scaricare il tuo nervosismo e il tuo stare sotto pressione. Stare di fronte a un cattivo umore tossico può essere estenuante, e se non stai attento, la tossicità può infettarti. La consapevolezza, la meditazione, la determinazione e l’esercizio fisico possono aiutarti a recuperare l’energia persa.

6. Se necessario, utilizzare la legge
Se il comportamento tossico diventa fisico, è un problema legale che deve essere affrontato. Se sei sopravvissuto alla furia di un violentatore fisico nella tua famiglia, e hai cercato di riconciliare le cose, se hai perdonato e combattuto, sei un eroe! Ma ora è il momento di essere l’eroe del tuo futuro. Se qualcuno è fisicamente violento, sta infrangendo la legge, occorre che affronti le conseguenze delle sue azioni, in caso di fatti gravi bisogna denunciare alle autorità.

7. Sii consapevole. È difficile ma non prendere tutto sul personale
Sebbene sia difficile, non puoi assumere il comportamento tossico come qualcosa di personale. Sono loro, non tu. Sappilo I membri di una famiglia tossica probabilmente cercheranno di implicare che tu abbia in qualche modo fatto qualcosa di sbagliato. E poiché il pulsante “sentirsi in colpa” è abbastanza grande per molti di noi, anche l’implicazione che avremmo potuto fare qualcosa di sbagliato può danneggiare la nostra fiducia e alterare la nostra risoluzione. Non lasciare che questo accada a te.

8. Coltiva la pace anziché l’odio verso di loro
Odiarli porta solo più tossicità alla tua vita. – Come disse una volta Gandhi, “un occhio per occhio non farà che accecare tutti”. Non importa quanto insignificante è stato un membro della famiglia, non lasciare mai che l’odio cresca nel tuo cuore. Combattere l’odio con l’odio, ti farà solo più male. Quando si decide di odiare qualcuno, si inizia automaticamente a scavare due tombe: uno per il tuo nemico e uno per te. La migliore vendetta è vivere bene, in un modo che genera pace nel tuo cuore.

9. Perdona se ne vale la pena.
Le persone possono cambiare e alcune relazioni familiari tossiche possono essere recuperate a lungo termine. Quando si interrompe la fiducia, a un certo punto, cosa succede in quasi tutte le relazioni familiari, è essenziale capire se si può riparare la situazione, a condizione che entrambe le persone siano disposte a compiere il duro lavoro di crescita personale. È un lavoro doloroso, e l’impulso sarà di allontanarsi, soprattutto se si crede che la fiducia non possa essere riparata. Ma se comprendi che i livelli di fiducia aumentano e diminuiscono nel corso della tua vita, è più probabile che tu trovi la forza per resistere, aspettare e crescere insieme.

10. Non cercare di tenere tutto sotto controllo se non ci sono più motivi validi per farlo.
Purtroppo, a volte tutto ciò che puoi fare è lasciar andare per sempre. Tralasciando tutti i dettagli, questa è la tua vita. Potresti non essere in grado di controllare tutte le cose che i membri tossici della tua famiglia possono fare per te, ma puoi decidere di non soffrire più per causa loro. Puoi decidere chi accompagnare domani e chi lasciare oggi.

In un mondo perfetto, potremmo sempre sistemare le nostre relazioni con anche con i membri della nostra famiglia che per qualche strana ragione riteniamo nocivi, ma come sapete, il mondo non è perfetto.

Fai lo sforzo e fai tutto il possibile per mantenere le cose intatte, ma non aver paura di smettere e fare ciò che è giusto per te quando dovresti farlo.