Ecco perché non devi MAI uccidere i ragni di casa tua

Quasi tutte le persone, quando vedono un qualsiasi insetto in casa lo uccidono. Anche se si tratta di un ragnetto.

In realtà ci sono delle buone ragioni per lasciare che i ragnetti diventino dei nostri fedeli coinquilini, come consigliato anche da GreenMe.

Secondo un ricercatore americano, Matt Bertone, i ragni sono degli insetti che portano un grandissimo numero di benefici se lasciati vivere in casa.

Infatti i ragni mangiano i parassiti e in alcuni casi anche altri ragni. Quindi ogni volta che uccidete un ragno, uccidente un predatore importante in casa vostra.

L’entomologo ha spiegato che i ragni preferiscono stare molto lontani dagli umani, poiché siamo pericolosissimi per loro.

Per questo motivo il ricercatore ha deciso di inviare un appello a tutti: “NON UCCIDETE I RAGNI!”

Ma se avete paura di loro e non li volete in casa, potete decidere di catturarli e lasciarli liberi fuori casa.

Il ricercatore ci tiene anche a specificare che una casa senza ragni è quasi impossibile che esista, dato che loro ci sono anche se noi non li vediamo.

I ragni sono degli importanti predatori per la nostra casa.

In molti hanno paura di questi piccoli animaletti, l’aracnofobia è qualcosa di molto comune. Ma a meno di clamorose eccezioni, è difficile trovare, nella propria casa, ragni velenosi o di grandi dimensioni.

Bisogna fare una precisazione, tutti i ragni sono velenosi ma i più comuni hanno un dosaggio così basso da non costituire una minaccia.

I ragni che troviamo in casa spesso tendono a stare negli stessi luoghi, dove creano una casetta, e non tendono a disturbare.

Sono soliti tessere ragnatele per catturare le prede, tra cui insetti nocivi per l’uomo, come la zanzara.

I ragni sono preziosi per l’equilibrio zoologico all’interno della vostra casa. I ragni possono fare una gran paura, ma sono utilissimi per la vostra casa.