E’ stata considerata ‘La bambina più bella del Messico’ Dopo 8 anni da quella foto appare ancora più bella

La parola “bellezza” non determina alcuna caratteristica condivisa, infatti ciò che per alcuni può essere la bellezza assoluta, per altri può essere il contrario.

Il gradimento, la bellezza, il piacere cambia, nei loro confronti tutti noi abbiamo punti di vista diversi.

Ma non possiamo negare che questa bambina sia davvero bella, basta guardarla per restarne quasi ipnotizzati.

È stata anche considerata una delle bambine più belle del Messico, dal fotografo che l’ha ritratta.

La sua fotografia ha cominciato a viaggiare in tutta l’America Latina.

Lo scatto risale a 8 anni fa, è stata scattata nello stato del Chiapas, in Messico, ma con il tempo la foto della bambina dagli occhi brillanti è diventata famosa, ha cominciato a diffondersi viralmente nelle reti e nei social network, arrivando ad essere vista in tutto il mondo.

Quando nel 2011 l’autore della fotografia ha mostrato l’immagine al mondo, l’ha presentata con il seguente titolo: “La niña más bonita de México”

“All’interno di una città situata tra le montagne del Chiapas, in Messico, mi sono imbattuto negli occhi più ipnotizzanti che avrei mai potuto immaginare. La bellezza di questa ragazza rappresenta tutto ciò che puoi trovare in Chiapas, ovunque guardi, lì è tutto bellissimo … “

L’autore di questa immagine è Diego Huerta, un fotografo professionista nato in Messico, ma che ha vissuto a Austin, in Texas, dove ha il suo studio.

Il progetto del fotografo era quello di condividere la bellezza del paese, la caratteristica delle donne messicane, uniche nei loro lineamenti, scrutarne le origini e le tradizioni.

“Il mio obiettivo era quello di ritrarre il maggior numero di persone sul mercato e in piazza del popolo” ed in quel giro vide anche la bambina “Il suo sguardo non riuscivo a toglierlo dalla mia testa “

Sicuramente questa ragazza sarebbe stata una modella meravigliosa con quel viso angelico e quegli occhi così brillanti.

Ecco com’è Adriana dopo 8 anni.

Ma dietro la sua bellezza, il suo meraviglioso sguardo, il colore dei suoi occhi, come svela lo stesso Diego Huerta, c’è qualcosa di particolare ovvero la sindrome di waardenburg.

Con “sindrome di Waardenburg” si indicano delle mutazioni genetiche che possono comportare l’insorgenza di svariati sintomi, tra cui una variazione della colorazione dei capelli, della pelle e degli occhi, oltre a una perdita dell’udito.

Il fotografo Diego Huerta su Adriana ha notato quando l’ha ritratta “una bellezza pura che splendeva attraverso e dai suoi occhi”

Cosa ne pensi della bellezza di questa bambina?