È rimasta incinta di due gemelli come madre surrogata, ma i genitori adottivi si sono pentiti prima del parto

In alcuni paesi del mondo è molto diffusa la pratica delle madri surrogato. Questo permette a delle coppie che hanno evidenti problemi nel mettere al mondo un figlio, di farlo al proprio posto, solitamente dietro un lauto compenso. La storia di una ragazza del Canada è legata proprio a questo ambito.

Il suo nome è Cathleen MacKenzie e da circa 27 settimane stava svolgendo il ruolo di madre surrogata, per una coppia di genitori che, improvvisamente e in maniera immotivata, hanno cambiato idea e hanno deciso di non volere più i bambini. Questa donna 30enne vive in Canada in compagnia del marito e di quattro figli, ma da molto tempo svolgeva il ruolo di madre surrogato e dall’età di 17 anni ha partorito nove volte.

Per Cathleen la fase della maternità è sempre stata una esperienza di gioia e grazie alle leggi canadesi che supportano pienamente questa pratica, ha potuto svolgerla in completa tranquillità. Tuttavia non si sarebbe mai aspettata che Alice e James, la coppia britannica per cui stava portando in grembo il figlio, si sarebbe tirata indietro, decidendo di chiudere gli accordi.

Cathleen ha scoperto solo all’ottava settimana, di aspettare due gemelli, ma i genitori dei bambini si erano dimostrati molto compiaciuti della cosa. Tuttavia, poche settimane dopo, Alice e James avevano smesso di inviare contributi economici a Cathleen e alcune settimane dopo hanno interrotto completamente i contatti con la ragazza.

La causa si è scoperta solo in un secondo momento, quando James ha rivelato di essersi separato da Alice, ma che erano ancora interessati ai bambini. Fu soltanto alla 27esima settimana che nuovamente i contatti con James ed Alice si sono fatti freddi e hanno rivelato di non essere più interessati ai bambini. Cathleen è stata completamente scioccata della cosa e si è veramente infuriata per l’atteggiamento della coppia.

Un loro amico, tuttavia è intervenuto proponendo una soluzione. Una coppia di suoi conoscenti, Sophie e Vincent erano alla disperata ricerca di un’adozione e in breve tempo, sono riusciti ad ottenere la fiducia di Cathleen, ottenendo anche il consenso legale per eseguire il tutto senza intoppi. Cathleen ha partorito prematuramente alla 33esima settimana e i nuovi genitori sono stati felici di conoscere i loro nuovi figli, che hanno chiamato Claire e David.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: