È nata in kenya una zebra con punti anziché strisce

Uno degli scatti più sensazionali di sempre è quello di Anthony Tira, un fotografo che stava osservando un branco di zebre,e proprio in mezzo a loro si scorge un cucciolo un po’ diverso. È incredibile quello questo fotografo è riuscito ad immortalare con la sua macchina. Lo spettacolo offerto è davvero incredibile: ovvero una zebra a pois, come nella famosissima canzone. Uno spettacolo davvero maestoso, ma andiamo a scoprire meglio nel dettaglio.

La patologia di cui soffre questo cucciolo di zebra, riguarda un eccesso di melanina, ed è detta melanismo. La melanina sono i pigmenti scuri sotto la pelle, l’eccesso di melanina è il contrario dell’Albinismo, anche questo molto presente nel mondo animale, ma meno raro. In realtà questa problematica non è presente solo nelle zebre, ma in un sacco di altre specie animali, anche europee come: gufi, gatti, scoiattoli, pinguini, lupi, serpenti, cervi, antilopi, lucertole e molti altri animali.


credit: youtube/RT en Español

Come si può osservare questa cosa non è dunque presente solo nelle zebre, e non troppo rara, anche se ovviamente non è un aspetto comune del regno animale. Questo tipo di alterazione si verifica quando le cellule non funzionano correttamente a causa di un determinato problema genetico. Lo stesso vale per l’ albinismo , ma a differenza del melanismo, questa condizione è sensibile al tempo di esposizione al sole, dal momento che l’individuo sarebbe correre il rischio di scottature solari e di sviluppare il cancro nella pelle .

Un eccesso di melanina è dunque piuttosto pericoloso anche per gli umani, ma nel regno animale assume un’altra connotazione. La pigmentazione, infatti, è un fattore molto importante nel mondo animale, perché può fare la differenza tra essere un predatore e diventare una preda. I colori in natura sono utilizzati per comunicare, e capita spesso che animali affetti da questa patologia vengano isolati dal resto del branco.

LEGGI ANCHE: Ricordate mamma Ingalls, Caroline, de La casa nella prateria? Oggi l’attrice Karen Grassle, ha 78 anni ed ecco come la ritroviamo.