Due adolescenti hanno costruito 20 km di giardini per aiutare a salvare le api

Come molte persone sapranno, da qualche anno ormai, nel nostro pianeta, le api non stanno vivendo un periodo florido e sempre più esemplari stanno scomparendo dalla faccia della terra. Per colpa dell’inquinamento, questi animali perdono i loro habitat e una loro totale scomparsa significherebbe l’inizio della fine, per il mondo, dato che si occupano di una importantissima funzione… l’impollinazione degli alberi e delle piante.

Moltissime persone nel mondo, cercano di fare del loro meglio, per aiutare questi animali e un esempio in questo settore sono due adolescenti che hanno davvero portato un notevole contributo a questi insetti. I due ragazzi si chiamano Luke Marston e Joshua Nichols ed hanno entrambi appena 14 anni.

Sono originari della Virginia e ogni giorno lavorano duramente per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema della scomparsa delle api. Questi ragazzi hanno realizzato un progetto chiamato “The Bee Byway”, al quale si sono uniti un centinaio di persone, e che si occupava di effettuare una piantumazione massiccia di alcune delle specie vegetali preferite dalle api, coprendo moltissime aree come parchi e giardini.

Grazie a tutti i volontari che i due sono riusciti a richiamare, è stato facile allargare la loro area di azione, ed hanno ricoperto ben 20 chilometri di territorio. Questo progetto ha visto i natali il 7 marzo del 2020 e ad oggi continua a proseguire in maniera davvero instancabile, aggiungendo sempre nuovi membri alle sua fila.

I due ragazzi hanno anche sviluppato un sito web dove è possibile informarsi sulle condizioni di questi animali, sulle opere da loro realizzate e sui progetti futuri. Inoltre è anche possibile far loro delle donazioni, per contribuire alla causa ed ampliare ulteriormente le aree da dedicare a questi fantastici animali.

Con la loro forza di volontà questi due giovani, stanno dando una vera lezione al mondo intero. A volte non servono grandi possibilità per riuscire a creare qualcosa di meraviglioso, ma le giuste intenzioni possono apportare dei cambiamenti significativi al mondo che ci circonda.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: