Difficile da riconoscere, ma non è una signora qualunque. Oggi ha 103 anni. Impossibile dimenticarla per i suoi personaggi, ecco chi è

Un tempo il cinema era un mondo molto diverso, infatti le star erano più vocate al lavoro e all’arte, e ovviamente il mondo virtuale come lo conosciamo adesso non esisteva, la privacy e l’idea di privacy era tutta un’altra cosa. Ricordate la grande Olivia de Havilland?

L’anno scorso quando ha spento le 102 candeline, ed è diventata anche Dama, la più anziana dell’impero britannico, fra l’altro, un onore che le ha concesso la regina Elisabetta II, vista la sua grande carriera e la professionalità che ha dimostrato nel corso del tempo.

Il suo nome risveglia ricordi dolci al pubblico di qualche anno fa. Lei è stata nel cast del film storico Via col vento, il colossal del 1939 che è diventato iconico nel corso degli anni.

Melania, il personaggio che interpretava, è quella che nel film muore prima degli altri e invece, ironia della sorte, nella vita reale è l’unico personaggio del film che è oggi ancora in vita e che ha superato i cento anni.

Olivia ha sempre combattuto, si fa per dire, con la sorella rivale, Joan Fontaine, di un anno più giovane, attrice di Hitchcock, nata il 1916 a Tokyo e morta qualche anno fa.

Joan le ha soffiato l’oscar come miglior attrice protagonista e questo fu l’episodio che ha provocato una rottura fra le due, la goccia, come si dice in tali casi, che ha fatto traboccare il vaso e le due donne hanno quindi smesso di parlare, fino al funerale della madre del 75 e qualche altra rara occasione.

Nel 2003, pensate, Olivia è tornata sul palco degli oscar con 5 nomination e due premi vinti. E tutto il pubblico presente ovviamente ha applaudito alla donna, commosso. Una atto incredibile, che ancora oggi, a guardarlo, fa sciogliere il cuore.

LEGGI ANCHE: Avete mai visto il figlio di David e Victoria Beckham? Già è famosissimo, su Instagram ha più di 12 Milioni di followers

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: