Cosa succede se bevi miele con acqua a stomaco vuoto? Guarda qui!

Vi siete mai chiesti cosa succede al nostro organismo se prendiamo l’abitudine di consumare dell’acqua con del miele a stomaco vuoto? In questo articolo vi daremo tutte le informazioni necessarie e riusciremo a sbalordirvi, lasciandovi letteralmente senza parole.
Questa antica ricetta della nonna ha dei veri e propri benefici. Il potere benefico dell’acqua con il miele è stato confermato anche da famosi studi scientifici. Si può affermare che assumere ogni giorno, al risveglio, un bicchiere di acqua con il miele, è un vero e proprio toccasana per la salute fisica del corpo.

Basterà diluire un cucchiaio di miele in un bicchiere di acqua tiepida ogni mattina per sentirsi di nuovo carichi di energia, i benefici iniziano a rendersi noti dopo pochissimi giorni, provare per credere!
L’università di Copenaghen, in Danimarca, ha avviato una ricerca presso i suoi laboratori. I ricercatori coinvolti hanno condotto svariati esperimenti e sono arrivati a dimostrare che, oltre ad essere nutriente e gustoso, il miele è un toccasana poiché aiuta a trattare svariati problemi di salute, tra le quali alcune patologie legate all’apparato respiratorio.


credit: pixabay/congerdesign

Oltre a migliorare le capacità dell’apparato respiratorio, il miele aiuta a migliorare le prestazioni dell’apparato digerente, aiutando ad alleviare il senso di costipazione. Esso agisce anche contro l’influenza, il raffreddore, le infezioni alla gola e molto altro ancora. Questo antichissimo e naturalissimo ingrediente sembra un vero e proprio miracolo. Ma, bando al misticismo, le proprietà benefiche del miele derivano dalla sua composizione chimica, esso infatti è ricco di proteine minerali, quali il potassio ed il magnesio. Pertanto, prendendo la buona abitudine di mescolare del miele con dell’acqua tiepida, miglioriamo la nostra salute.

Ecco a coi gli ulteriori benefici del miele con l’acqua a digiuno:
-Perdita di peso:
Il miele è un alimento che aiuta a sentire il senso di sazietà, dunque consumare del miele con dell’acqua al mattino risulta un ottimo trucchetto per coloro i quali si impegnano a perdere peso, soprattutto perché riduce il desiderio di consumare dei dolciumi.

-Allevia i dolori dell’artrite:
Gli studi condotti dall’Università di Copenaghen hanno dimostrato la correlazione tra il consumo di acqua e miele a stomaco vuoto e la sensazione di sollievo dal dolore causato da alcuni tipi di artrite, gli effetti sono visibili e riscontrabili a distanza di pochi minuti dal consumo.

-Riduzione del colesterolo cattivo:
Un altro studio condotto dai ricercatori di Copenaghen dimostra che consumando giornalmente acqua e miele si riducono sostanzialmente i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. In sole due ore dall’ingestione il miele abbassa in media il 10% del livello di colesterolo cattivo presente nel sistema circolatorio.

-Rafforza le difese immunitarie:
Se siete persone che si ammalano sempre, iniziare a consumare acqua e miele a stomaco vuoto aiuta a migliorare la qualità del sistema immunitario, specialmente nel caso di raffreddori e influenze. Questo accade perché il miele è un antibiotico e un antibatterico naturale.

– Elimina il senso di spossatezza e dona energia:
Consumare abitualmente acqua e miele è un ottimo rimedio contro la stanchezza cronica ed il senso di spossatezza. Ricco di glucosio, esso aiuta a ricaricare completamente le energie corporee e permette di non sentire subito la stanchezza durante gli esercizi fisici prolungati.

LEGGI ANCHE: Perché il caffè causa un alito cattivo?