Cosa sono quelle macchie trasparenti che fluttuano nel nostro campo visivo?

Condividi sui tuoi social:

Alle volte capita di vedere alcuni punti trasparenti che galleggiano di fronte ai nostri occhi, specie con un muro bianco o con un cielo terso. Il 70% delle persone ha percepito questi segni almeno una volta nel proprio campo visivo.

Segni che fluttuano in aria senza che noi riusciamo letteralmente a capire di cosa si tratti. Questi punti galleggiano di fronte ai nostri occhi e si muovono sempre da una parte all’altra, sono totalmente visibili a tutti e guardandoci allo specchio o chiedendo a un’altra persona cosa vedono nel proprio campo visivo, potrebbe anche rispondere di non vederli, dato che è una cosa che accade nel campo visivo della persona che lo percepisce.

Foto: Youtube/Cosa sono quelle cose che fluttuano negli occhi?

In realtà, essi son chiamati miodesopsie e sono conosciuti come mosche volanti. Si verificano per via di un difetto oculare e in realtà è un oggetto che non esiste all’esterno.

Il più delle volte sono minuscole impurità trovate nel liquido che riempie il nostro bulbo oculare, l’umor vitreo. Essi di solito si verificano con l’età e sono il risultato dell’accumulo di questi piccolo residui che nel corso degli anni sono raccolti nel liquido.

Mentre cresciamo e invecchiamo, l’accumulo di queste particelle è ciò che ci fa vedere questi punti fluttuare davanti ai nostri occhi. Certo, non è cosa da tutti e ci sono anche casi di bambini e anziani che non riescono a vederli.

Una volta che ci sono però rimangono per molto tempo nel nostro campo visivo e non sono molto fastidiosi. Non riusciamo sempre a vederli perché il nostro cervello finisce per ignorarli.

Gli esperti ci dicono che non dovremmo essere preoccupati perché la causa della loro presenza è l’età, gran parte delle volte non sono fastidiosi, anche se ci sono casi isolati di persone che non riescono a smettere di vedere tali punti e devono rivolgersi a uno specialista.

Potrebbe interessarti anche: Una modella mostra i pericoli del tatuaggio dell’occhio dopo aver immesso inchiostro nella parte bianca a causa del suo fidanzato


Condividi sui tuoi social: