Conosci il tuo lato negativo con il test virale: hai visto un teschio, una coppia o un cuore?

Vi siete mai chiesti quale sia il vostro lato peggiore? Provate ad eseguire questo test visivo e finalmente potrete ottenere una risposta. L’immagine che vogliamo proporvi oggi nasconde numerosi segreti al suo interno.

Osservatela e non cercate di trovare tutto ciò che si cela in essa, ma rivelate solamente la prima cosa che ha attirato la vostra attenzione. Siete pronti per scoprire cosa si cela, negativamente, dentro di voi?

1 Un teschio
Se avete visto come prima cosa un teschio siete delle persone che si distinguono per l’eccessiva gentilezza che avete verso tutti. Siete dotati di un grande potere di comprensione e di empatia, che vi consente di mettervi nei panni di qualcun altro. Tuttavia ciò che non riuscite ad affrontare è l’impossibilità che non possiate piacere a qualcuno. In questi casi diventate quasi ossessionanti, nei confronti di quella persona e il vostro atteggiamento viene visto come troppo oppressivo. Non riuscite a tollerare che qualcuno possa non apprezzarvi.

2 Due volti
Se siete riusciti a vedere due volti appartenenti ad una coppia di persone, è un segno che siete degli individui iperprotettivi. Specialmente nei confronti dei vostri cari avete un attaccamento quasi morboso. Tuttavia avete difficoltà ad esprimere i vostri sentimenti e tendete a vedere il lato negativo delle cose, anche laddove non c’è. Dovreste provare a vivere la vita con maggiore serenità e non aspettarvi sempre il peggio.

3 Un cuore
Se il piccolo cuore è stata la prima cosa che avete individuato, è probabile che siate degli individui dotati di una propensione per il perfezionismo e che tendente a manifestare una vasta apertura mentale. Tuttavia questo non vi fa accettare determinati errori e quando fate una scelta discutibile, non esitate a rimpiangerla per troppo tempo. Spesso capita che vi bloccate completamente, finendo per perdere molte opportunità, solamente per tentare di rimediare ad un errore commesso anche molto tempo fa.