Con tubi in PVC e lattine per il latte, il padre costruisce un girello fatto in casa per il suo bambino

Se pensiamo alle necessità di un bambino, specialmente durante i primi anni di vita, ci vengono alla mente numerosi oggetti che appaiono decisamente indispensabili e che non esitiamo a comprare, per rendere più semplice e confortevole la loro vita. Sfortunatamente non sempre possiamo permetterci di acquistare tutto quello di cui i nostri figli hanno bisogno, ma con la giusta creatività si possono risolvere numerose difficoltà.

credit: TikTok/@mayrlafaria

Un genitore ha voluto mostrare sui social come, attraverso una prospettiva diversa dal normale, è riuscito a realizzare un girello per la sua bambina, interamente con dei materiali di recupero. Questa simpatica esperienza è stata mostrata su TikTok da Mayrla Faria, moglie del creatore di questo “girello fatto in casa”.

Nel video che la donna ha pubblicato è possibile vedere la bambina che si diverte a camminare grazie all’oggetto realizzato dal papà. In base alle informazioni che loro stessi hanno condiviso, purtroppo non si trovano in una situazione economica abbastanza stabile, così da potersi permettere di acquistare un girello nuovo, ma questo non ha impedito loro di sfruttare l’ingegno per trovare una soluzione.

credit: TikTok/@mayrlafaria

La bambina si chiama Ana, e nel video condiviso online è possibile vederla sorridere di gioia, mentre cammina sul suo girello realizzato con lattine vuote e pezzi di tubi in PVC. Il papà di Ana è riuscito ad elaborare un marchingegno davvero perfetto e sua figlia lo ha gradito moltissimo.

Dopo la condivisione del video, sono state milioni le persone che hanno ammirato la sua creazione e in tantissimi hanno celebrato questo atto, congratulandosi con l’uomo per essere riuscito a risolvere questa situazione in modo così originale.

Inoltre, tante persone si sono rivelate interessate a conoscere il sistema con cui ha realizzato questo oggetto, nella speranza di poterlo riprodurre.

A volte è proprio necessario sfruttare l’intelligenza di cui siamo dotati per tirarci fuori da situazioni fastidiose, e anche se al momento i problemi economici di questa famiglia continuano purtroppo a condizionare la loro vita, la piccola Ana potrà imparare a camminare senza troppe difficoltà.

Related Posts