Come sono le giornate invernali a Novosirbisk e Norilsk, dove si raggiungono i -40°C

Vivere in luoghi particolarmente freddi, rende davvero difficile a volte sopportare le temperature invernali. Nel nostro paese, esistono luoghi molto freddi, dove non soltanto d’inverno la neve e il ghiaccio sono un problema. Tuttavia questi posti impallidiscono se vengono confrontati ad altri luoghi del pianeta, dove il freddo ha assunto un significato totalmente diverso.

Sembra infatti che in paesi come la Russia esistono delle città dove le temperature invernali raggiungono tranquillamente i 40 gradi sotto zero.


credit: Wikipedia

Queste sono temperature che non possiamo nemmeno immaginare, ma totalmente normali per le persone del luogo, che invece vivono in maniera tranquilla e serena i mesi più freddi dell’anno.
Oggi vogliamo presentarvi due di queste città e delle foto che mostrano come, l’inverno in esse è qualcosa di splendido, ma allo stesso tempo davvero “agghiacciante”, per chiunque non sia del posto.


credit: Wikipedia

Una di queste città è Novosibirsk. Questa è la capitale di Oblast e del Distretto Federale della Siberia. È la terza città più popolosa della Russia ed è famosa per i suoi centri industriali, finanziari e scientifici. In questo luogo è possibile vedere il più grande teatro dell’opera di tutta la Russia. Durante l’inverno, le temperature in questa città sono talmente fredde, da far evaporare in un’istante persino l’acqua calda.


credit: Twitter / ignatovsa

Un’altra città è Norilsk è questa si trova in un’area ancora più a nord. Con i suoi 100 mila abitanti è una di quelle città che sono quasi permanentemente ghiacciate. La neve, infatti ricopre questa città per almeno 250 giorni all’anno e per oltre 130 giorni è possibile assistere a continue tempeste di neve.


credit: Twitter / ignatovsa

Attualmente questa città è al quarto posto tra le più ventose del mondo e sicuramente questo fattore, unito alle basse temperature, non deve rendere affatto la vita facile alle persone che la abitano. Tuttavia questi vivono tranquillamente la loro vita, semplicemente dicendo che “Nella nostra città, il vento soffia sempre in faccia”.

Come puoi vedere, le posate tengono il cibo da sole

credit: Instagram / raddarit

Non potrai mangiare una frittata o un pane tostato

credit: Instagram / raddaritcredit: Instagram / raddarit

Per non parlare di cucinare uova!

credit: Instagram / raddarit

La città di Norilsk si divide tra la neve e la nebbia. Un padre e una figlia che cercano di scoprire cosa c’è sotto tutto il mantello biancocredit: Instagram / inktreid

Nevica così tanto, così tanto, che può persino raddoppiare o triplicare la tua altezza

È difficile sapere dove stai andando se è tutto bianco e coperto.

credit: Instagram / inktreid

Ma niente paura, per fortuna ci sono gli spazzaneve che hanno il compito di agevolare il cammino ai cittadini (a poco a poco e con molte ore di lavoro).

credit: Instagram / inktreid

Guardare fuori dalla finestra è davvero bellissimo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: