Come rimuovere i cattivi odori dal frigorifero

Il frigo è uno degli elettrodomestici che ci consente di avere sempre tutto sotto mano e soprattutto fresco e ben conservato. Ma ci sono un po’ di tecniche che ci consentono di eliminare i cattivi odori dal frigo qualora ce lo stessimo chiedendo. L’articolo di oggi saprà rispondere proprio a un po’ di domande che ti starai facendo nel corso di questi giorni e ti soddisferà molto più di quello che credi, risolvendo un po’ di problemi spinosi che riguardano proprio il tuo frigo.

Per prima cosa devi capire che il frigo andrebbe svuotato dopo qualche giorno, e bisogna strofinare bene negli angoli e sui cassetti oltre che sui ripiani interni. È bene usare un mix di acqua e di bicarbonato ben diviso in parti uguali. Una volta rimesso tutto dentro potrai usare una miscela di bicarbonato e chicchi di caffè in una tazza che rimane nel frigo. In un giorno, eliminerai ogni traccia di cattivo odore.


credit: pixabay/mohamed_hassanpixabay/Waldkunst

Altro trucco è usare una ciotola di aceto bianco, anche in tal caso andrebbe riposta in questi spazi per 24 ore. E ancora. Usiamo un piatto di caffè appena macinato e lasciamolo a riposo per 24 ore. Alle volte anche un’arancia tagliate a fette può avere lo stesso effetto, così come il carbone della legna, un ingrediente non molto usato, ma molto utile in tal senso.

Ma se proprio vogliamo andare sul sicuro possiamo usare le patate che riescono ad essere un rimedio molto interessante. Peliamole e mettiamole in frigo, esse fungeranno da assorbitori di odori. Basta lasciarle dentro per un paio di giorni, massimo tre. Vedrete come vi troverete se seguirete alla lettera i nostri consigli. Verrete qui sotto il nostro post e ci ringrazierete per tutto. Provare per credere.

LEGGI ANCHE: Come pulire e disinfettare il frigorifero utilizzando 2 semplici e veloci metodi naturali