Come rifare perfettamente il letto passo dopo passo

Ci sono delle faccende domestiche che, nonostante si facciano giornalmente, spesso non gli si presta la giusta attenzione ed il tempo necessario. Un esempio concreto può essere l’azione di rifare il letto non appena ci svegliamo.

Spesso infatti questo procedimento viene fatto in fretta, senza tener conto di alcuni semplici passaggi, molto importanti e che offriranno a ognuno di noi la possibilità di goderci un letto comodo e sistemato ogni notte, come se le lenzuola fossero appena cambiate. Una cosa di cui si deve tener conto è se e quanto le lenzuola si lasciano arieggiare prima di coprirle con il piumone o il copriletto.


credit: pixabay/MemoryCatcher

Per fare ciò basterà lasciare il letto disfatto e aprire le finestre, lasciandole aperte per un minimo di 10 minuti. In questo modo si andrà ad evitare un accumulo di umidità, oltre ad fare in modo che anche le lenzuola respirino eliminando così tutte le tossine che si annidano nelle trame dei tessuti. È utile far arieggiare spesso anche il materasso, scuotendolo, girandolo o semplicemente lasciandolo respirare.

Anche le lenzuola sono molto importanti. Scegliere una buona qualità vorrà quindi significare un miglior sonno. La qualità si può capire da fili che compongono la trama; sia orizzontali che verticali. Per riuscire a dormire comodi e sentendosi coccolati, è ovviamente consigliabile che queste siano ben stirate, ma questo lavoro non risulta essere da tutti.


credit: Youtube/VincciLabs

Per i più pigri infatti il consiglio è quello di inumidire le pieghe con qualche goccia di acqua e fare asciugare il tutto tenendo le lenzuola ben tese in modo tale che si asciughino totalmente stirate. Una volta che ogni cosa è al suo posto, andiamo a comprendere come rifare il letto in modo che la notte questo risulti estremamente comodo e confortevole. Adagiare sul materasso con cura ogni elemento, partendo dal coprimaterasso per finire al piumone, in maniera tale che ognuno risulti ben stirato.

Una volta concluso ogni passaggio, andiamo a terminare il lavoro facendo le pieghe nella zona inferiore del letto, donando un ulteriore tocco di precisione al nostro letto. La tecnica da utilizzare si chiama “Hospital Corner” ed è quella più diffusa sia negli hotel che negli ospedali, in quando dona un senso di ordine, pulizia e benessere.