Come pulire gli strofinacci ed eliminare ogni macchia

Gli strofinacci che utilizziamo all’interno delle nostre cucine, entrano giornalmente a contatto con le nostre stoviglie e questo può causare delle macchie su di essi, difficili da eliminare. Inoltre, con i continui utilizzi e lavaggi, oltre alle varie macchie, esiste la possibilità che perdano il loro colore originario, diventando sbiaditi. Per fortuna esiste un rimedio facile e naturale, in grado di risolvere questo spiacevole problema e che quindi dovrebbe riportare i nostri panni da cucina perfetti come quando li avevamo appena comprati. Siete curiosi di conoscere questo semplice metodo?

Per farlo ci basterà utilizzare 3 semplici ingredienti:
• Aceto bianco
• Succo di limone
• Latte


credit: pixabay/congerdesign

Il procedimento è davvero molto semplice e non ci sarà bisogno di eseguire svariati passaggi, come spesso succede, ma ne basteranno solamente due. La prima cosa da fare è riempire una bacinella con del latte freddo che andremo a diluire con un pò di acqua. A questo punto prendiamo i nostri panni da cucina e li andremo ad immergere nella bacinella e li lasceremo al suo interno per circa 1 ora.

Una volta trascorso il tempo previsto, elimineremo il liquido in eccesso e li riporremo all’interno del cestello della nostra lavatrice. A questo punto andremo ad inserirvi anche gli altri ingredienti, ovvero l’aceto bianco e il succo di limone, da versare sempre nel cestello. A questo punto non basterà altro che procedere con il consueto lavaggio in lavatrice e una volta terminato stenderli fino ad asciugatura ultimata.


credit: pixabay/Couleur

Non appena saranno totalmente asciutti, ci renderemo subito conto di quanto, grazie ad un solo lavaggio, i nostri panni da cucina siano già di gran lunga migliorati. Cercando di fare questo metodo ogni 2 mesi circa, doneremo sempre nuova vita ai nostri strofinacci, in modo tale che non risultino mai troppo vecchi e danneggiati, ma al contario sempre perfettamente puliti e nuovi.