Come fare uno sgrassatore fai da te in casa

I prodotti per la pulizia della nostra casa sono essenziali per mantenere l’igiene e per far sì che le nostre abitazioni siano splendenti. Ma sapete che ci sono prodotti che possiamo fare direttamente per uso domestico. Vuoi sapere come fare un ottimo sgrassatore fatto in casa? Continua a leggere il nostro articolo e prendi nota, siamo sicuri che verrai a conoscenza di tecniche molto efficaci.

Il grasso può essere molto fastidioso e ci vuole molto tempo per pulirlo. Purtroppo intacca praticamente ogni superficie. Ma ci sono alcuni modi per ovviare allo sporco sulle superfici, modi che sono poco usati ma rimangono forse i migliori per queste cose.

Aceto: potente detergente, mescolato con acqua calda la sua potenza sarà ancora maggiore. Applicare la miscela sulla superficie che si desidera pulire basterà per raggiungere risultati perfetti e l’odore forte svanirà poco dopo.

Bicarbonato: Prendi un secchio di acqua calda e aggiungi due tappi di aceto bianco, un po’ di ammoniaca e un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Applichiamolo sulla superficie interessata e rimuoverà anche il grasso più duro.

Ammoniaca: Prepara un quarto di bicchiere di acqua calda e aggiungiamo 20 ml di ammoniaca. È una soluzione indicata per specchi e vetri. I risultati saranno veramente brillanti.

Detersivo: Mescola acqua calda, ammoniaca, aceto, detersivo per pulire i piatti e metti tutto in una bottiglia con beccuccio spray. Ora non ci resta che applicare tutto sulle superfici da pulire.

Limone: L’ultimo dei nostri rimedi è quello del limone che è un altro potente detergente naturale. Mescoliamo acqua e aceto bianco e un po’ di limone e possiamo metterlo sulle superfici che vogliamo. Si tratta di una miscela molto forte che va conservata ben coperta per essere poi usata in un secondo momento.

LEGGI ANCHE: Il trucco per avere sempre un appartamento profumato – Ecco il deodorante fai da te che vorrai sempre in casa