Come eliminare le gomme da masticare dai capelli?

Non è una problematica frequente per fortuna, ma almeno una volta nella vita sarà successo ad ognuno di noi di dover staccare o staccarsi, un chewing gum dai capelli. Sicuramente non rientra tra gli inconvenienti più piacevoli con i quali si può avere a che fare, per fortuna però esistono svariati metodi da poter utilizzare per cercare di risolvere il problema in modo veloce e indolore, senza dover per forza rovinare la nostra chioma, tagliando la ciocca incriminata.

Alla base di ogni metodo che può esserci di aiuto in questo problema è quello di utilizzare sempre ingredienti dalla base oleosa, in maniera tale che la gomma da masticare si stacchi senza creare troppi problemi. Andiamo quindi a scoprire insieme questi semplici trucchi efficaci e rapidi.


credit: pixabay/StockSnap

1 Maionese
Quello che dobbiamo fare è prendere una piccola quantità di maionese e applicarla sul chewing gum, aiutandoci con uno spazzolino da denti, cercando inoltre di non fare cadere il prodotto sul resto dei capelli. Con della carta assorbente da cucina copriamo la gomma e la facciamo scivolare verso il basso, fino a quando i nostri capelli non saranno finalmente liberi. Lavare come di consueto.

2 Burro d’arachidi
Il metodo è praticamente lo stesso messo in atto con la maionese. Ricordiamo sempre, dopo la rimozione, di andare a lavare bene i nostri capelli in modo da andare ad eliminare possibili residui di chewing gum e dei prodotto utilizzato per eliminarlo.


credit: pixabay/margenauer

3 Olio
Se preferite non utilizzare prodotti particolari come quelli elencati in precedenza, allora è possibile utilizzare l’olio. Che si tratti di quello di oliva, di semi, o di qualsiasi olio utilizzato per la cura del corpo, basterà applicarlo sulla zona interessata, strofinare delicatamente e rimuovere il tutto con l’aiuto della carta da cucina.

4 Balsamo per capelli
Anche il balsamo può essere un ottimo aiuto contro le gomme da masticare, in quanto va ad ammorbidire il tutto, funzionando proprio come un prodotto oleoso.


credit: pixabay/Azza_Hafizah

5 Bicarbonato di sodio
Prodotto sicuramente molto versatile, potrà essere di grande aiuto anche in questo caso. Creare una miscela abbastanza densa con acqua e bicarbonato, applichiamola sulla zona interessata e con l’aiuto della carta assorbente, andiamo a rimuovere il tutto. Lavare bene i capelli, per evitare che il bicarbonato li vada a danneggiare.

6 Ghiaccio
Forse il metodo più conosciuto, utilizzato anche per rimuovere il chewing gum dai capi di abbigliamento. Tutto quello che dovremo fare sarà armarci di pazienza e passare il ghiaccio su tutta la gomma da masticare fino a quando non si sarà indurita. Potrebbe volerci qualche minuto, ma si dovrebbe staccare senza alcun problema.