Come coprire un tatuaggio con il trucco

Quando facciamo un tatuaggio è per il nostro bisogno di esprimere qualcosa a cui crediamo o teniamo particolarmente. Può capitare a volte che i nostri tatuaggi per via del loro contenuto o della loro posizione, possano metterci in difficoltà. Nonostante tra i giovani e non solo, è un’arte che spopola ormai da un po’, le vecchie generazioni non la accolgono ancora di buon grado.

Inoltre, in determinati ambienti lavorativi, può capitare che il nostro capo o datore di lavoro desideri che i propri dipendenti non li mostrino. Se non volete dare adito a polemiche inutili e volete assecondarli, potreste ricorrere a questi semplici trucchi per coprire i vostri tatuaggi temporaneamente. Tutto ciò di cui hai bisogno è il tuo set di trucchi.


credit: pixabay/Free-Photos

1. Applicando una copertura al tatuaggio, con del correttore si può coprire interamente la parte interessata.
2. Per prima cosa lava la parte dove è presente il tatuaggio e poi asciugala accuratamente. Applica della crema idratante in modo da prevenire delle crepe sulla copertura.

3. Il correttore è la base da cui partire, esso infatti permette di coprire i toni verdastri o bluastri del tatuaggio. I correttori color pesca aiutano se si ha la pelle chiara, quelli arancio o rosso invece per la pelle scura.
4. Applica il correttore con una spugnetta per truccarsi, leggermente umida.

5. Vedrai che il tatuaggio risulta già meno evidente. Dopo il correttore è necessario applicare una copertura con fondotinta.
6. Inizia distribuendo con le dita sulla parte interessata una sola goccia per la prima fase di copertura.

7. Applica una seconda goccia e questa volta distribuiscila con una spugnetta, picchiettando.
8. Se la posizione del tatuaggio è scomoda, puoi servirti di un pennello.

9. Dopo aver finito con il fondotinta, applica della cipria traslucida in modo da fissare il trucco. E’ strettamente necessario che sia traslucida onde evitare degli effetti artificiali.
10. Utilizza uno spray fissante, come ad esempio della lacca e il tuo tatuaggio rimarrà coperto per diverse ore.

Naturalmente è bene tenere a mente che i tatuaggi non andrebbero coperti spesso, bisogna sempre far respirare la pelle, soprattutto le parti tatuate. Anzi sarebbe ottimo tenerne cura con creme idratanti e creme solari per proteggerle dai raggi solari.