Cagnolina ha salvato la vita del suo padrone da un ictus

Il cane, si dice, è il nostro migliore amico, e oggi vi riveleremo un episodio in merito che sicuramente ha fatto tanto riflettere e pensare tanti di noi. Il padrone dell’animale ha avuto un ictus e questa storia è diventata virale in brevissimo tempo sulle piattaforme di ogni tipo e sui social più diversi. La storia ha attirato tante attenzioni.

L’uomo si chiama Brian Myers e ha adottato un pastore tedesco di sei anni da un rifugio per animali nel New Jersey, in America. Il cane non era molto docile con le persone che venivano al rifugio in cerca di un animale domestico, ma quando ha conosciuto Brian è come se fosse in qualche modo scattata una certa sintonia immediata. Per questo motivo ha deciso di portarlo a casa sin da subito.

E questa è forse stata la sua vera salvezza. Un giorno, l’uomo ha avuto un episodio di ictus mentre era solo in casa, l’animale si è subito accorto che c’era qualcosa che non andava e così gli ha leccato il viso per renderlo più cosciente e lo ha trascinato al telefono, nel vero e proprio senso della parola, per chiamare un medico. Fortunatamente, il soccorso è stato praticamente immediato e l’uomo è riuscito a salvarsi in tempi record.

Oggi il cane è a casa di alcuni parenti di Brian, in attesa che questo possa riprendersi al 100%. E come si dice in questi casi, tutto bene quel che finisce bene. Oggi l’uomo e il pastore tedesco comunicano in videochiamata, a distanza.
Certe volte, avere a casa un animale domestico è veramente una fortuna. E su questo, viste le cose che vi abbiamo appena elencato, beh, c’è ben poco da dire. Guardate il video, per rendervi meglio conto di quanto abbiamo appena detto.