Bimba nata con capelli unici sorprende il Web, ma non avete ancora visto la mamma

La bambina dai capelli unici stupisce il Web, ma non è la sola in famiglia ad avere questo particolare tratto distintivo.

E’ normale che all’interno delle famiglia si ereditino i geni di un progenitore e che questi si manifestino anche sull’aspetto fisico.

Quanti di voi hanno ereditato infatti tratti distintivi dai nonni o dai genitori? Alcuni tratti sono certamente più evidenti e particolari di altri ed è proprio questo il caso che oggi tratteremo.

Le protagoniste di oggi sono una giovane mamma di nome Brianna e la sua bellissima bambina MilliAnna.

Mamma è figlia hanno però qualcosa di speciale che le accomuna, possiedono infatti una naturale frangetta o ciocca bianca che si distingue dal resto della loro folta chioma scura.

Questa particolarità è una caratteristica adorabile tramandata all’interno della famiglia di Brianna e MilliAnna da almeno quattro generazioni.

Infatti sia la mamma, che la nonna, che la bisnonna di Brianna la possiedono, ma non la sorella minore di Brianna.

La mamma di MilliAnna, ha raccontato “Non so se anche prima della mia bisnonna le mie antenate avevano la ciocca bianca.”

La bisnonna di Brianna era stata adottata e non ha mai avuto notizie circa i suoi genitori biologici, per sapere se questa particolare caratteristica fosse già presente.

Durante il corso della sua gravidanza la donna si aspettava e sperava che la piccola nascesse con questo tratto distintivo causato dalla mancanza di pigmentazione in quella parte della testa.

Si tratta infatti di una forma di vitiligine. Fortunatamente oltre a questo aspetto che interessa la mancanza di melanina, la famiglia di queste splendide donne gode di ottima salute.

Purtroppo la vita di Brianna non è sempre stata rose e fiori per quel che riguardo la sua particolarità, infatti da piccola veniva presa in giro dai bulli della sua scuola che la chiamavano puzzola a causa della sua ciocca bianca sulla fronte.

Oggi però questa giovane donna va fiera della sua diversità e la considera anzi un pregio.