Bicarbonato di sodio, ecco in che modo è possibile utilizzarlo per i nostri cani.

Avatar

Come tutti sappiamo da tempo, il bicarbonato di sodio è divenuto uno degli ingredienti naturali, insieme all’aceto bianco ed al limone, più utilizzati per la pulizia della nostra casa e non solo. Forse infatti, non tutti sanno che questo magico prodotto può essere utilizzato anche per la cura e l’igiene dei nostri amici a quattro zampe. Il bicarbonato di sodio infatti, non ha alcuna controindicazione, si trova con estrema facilità ed è un ingrediente con un costo minimo. Grazie a lui potremo riuscire ad eliminare i cattivi odori ed igienizzare la sua cuccia ed i suoi giochi preferiti. Ecco allora i modi perfetti per utilizzare il bicarbonato di sodio per i nostri amici pelosi.

Lavaggio a secco
Quante volte capita che il nostro cane, dopo una passeggiata, ritorni a casa molto sporco e spesso non si ha il tempo necessario per fargli un bel bagno rigenerante, oppure semplicemente gli è stato fatto poco tempo prima e non si ha voglia di farlo nuovamente, ecco allora che entra in campo il nostro amico bicarbonato di sodio che ci donerà la possibilità di lavare i nostri cani con il metodo del lavaggio a secco. Basterà versare il prodotto sul pelo, accertandosi che questo sia asciutto, sfregare su tutta la lunghezza ed infine spazzolare per eliminare i residui.


credit: pixabay/oritslama

Pulizia di coperte ed accessori
Nella maggior parte dei casi, le varie coperte o la cuccia morbida in cui i nostri animali sono soliti dormire, con il passare del tempo iniziano ad emanare sgradevoli odori. Ecco allora che, anche in questo caso il bicarbonato ci donerà la soluzione ottimale. Occorrerà cospargere ciò che si intende pulire con il miracoloso ingrediente, lasciarlo agire per circa 30 minuti ed infine ripulire il tutto aiutandosi con l’aspirapolvere. In questo modo il bicarbonato andrà a neutralizzare totalmente i cattivi odori.

Igienizzazione dei giocattoli
Come ben sappiamo, il bicarbonato di sodio possiede un ottimo potere igienizzante. Ecco perchè possiamo utilizzarlo per pulire e disinfettare i giocattoli con cui il nostro cane è solito giocare. Diluire 3 cucchiai bi bicarbonato di sodio all’interno di una bacinella d’acqua, immergere i giochi e strofinare tutta la loro superficie con l’aiuto di una spugna. Per quanto riguarda i peluches, possiamo utilizzare lo stesso procedimento del lavaggio a secco, in modo tale da non rovinarli.

Alleviare il dolore causato dalle punture di ape
Non tutti sanno che il bicarbonato di sodio è molto utile per lenire il dolore causato ai nostri amici a quattro zampe dalle punture di ape. Quante volte capita che i nostri cani, giocando e saltellando, vengano punti sotto le zampe? Miscelando acqua e bicarbonato di sodio, in modo tale da creare una pasta e dopo aver tolto il pungiglione, andremo a mettere la preparazione sulla zona interessata, anche più volte al giorno.

Pulizia dei bisognini
Spesso accade, in particolar modo quando i nostri amici a quattro zampe sono cuccioli, che questi vadano a fare i loro bisognini in punti della casa o su delle superfici che spesso non sono molto semplici da pulire. In questo caso, per ovviare il problema nel minor tempo possibile, andremo a cospargere la zona interessata di bicarbonato di sodio e lasceremo agire il prodotto per circa 1 ora. A questo punto andremo a eliminare il bicarbonato in eccesso e noteremo subito che la macchia si sarà notevolmente ridotta e che il bicarbonato di sodio avrà fatto sparire totalmente il cattivo odore.