Basta detersivi! Ecco cosa devi aggiungere nell’acqua per un pavimento super lucido

Alcuni di noi, forse per inesperienza, credono che l’aceto sia solo un ottimo condimento per insalate e piatti tipici. In realtà, questo ingrediente è veramente ottimo per tanti e innumerevoli usi. In questo articolo vogliamo mostrarvene 4 che vi saranno molto utili per tante occasioni casalinghe.

Sapete per esempio che potete lavare con esso la vostra frutta? Vi basterà metterne un po’ su questa e subito dopo sciacquarla sotto un forte getto di acqua del rubinetto.

Altro modo utile per usare il sempre fedele aceto è per pulire il piano della cucina. Come sappiamo, questo è spesso unto e sporco, per via del lungo e forte uso che ne viene fatto mattina e sera. Bene, l’aceto si propone come un forte disinfettante al pari, o superiore, dei migliori prodotti per la casa in commercio. Lo avete mai provato?

Un altro utilizzo interessante è quello che viene fatto per pulire i pavimenti. Invece di utilizzare i detergenti classici, possiamo tranquillamente usare due cucchiai di aceto immersi nell’acqua calda. I vostri pavimenti brilleranno come poche volte avete visto fare.

E se proprio non vi basta, potete usare l’aceto anche per disinfettare la lavatrice. Basterà metterlo al posto del detersivo classico et voilà, il gioco è fatto.

Ecco a voi quattro modi per usare l’aceto in modo alternativo, divergendo dal classico condimento per insalate e piatti da cucina prelibati. Se li conoscevate già potete testimoniare l’efficacia di questi numerosi rimedi nei commenti, altrimenti non vi resta che mettervi alla prova e testare il tutto in casa vostra. Guardate il video dal minuto 2.20, per vedere gli utilizzi.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e soprattutto se conoscete altri modi alternativo per usare l’aceto, al di fuori dell’ambito culinario. A volte si crede che i prodotti commerciali siano i migliori fino a quando non ci si rende conto che non è sempre così.