Avete mai messo il cacao nella moka insieme al caffè? La ricetta da provare

Il caffè e il cacao sono due alimenti molto amati e consumati separatamente danno una buona carica alla nostra giornata, ma quando vengono mescolati insieme, regalano una sferzata di energia davvero irrefrenabile. Volete scoprire se potete preparare in casa il vostro caffè al cacao utilizzando la classica moka?

Ormai anche in casa, oltre che nei bar, è possibile sfruttare varie golose varianti della bevanda, oltre all’acqua, più consumata d’Italia. Il caffè infatti trova un eccezionale connubio anche con tante spezie, come il peperoncino o la cannella. Ma è indubbio che è la sua unione con il cacao a rendere al meglio la fusione tra due alimenti.
Esistono diversi modi per preparare il vostro caffè al cacao in casa e oggi ve ne riveliamo qualcuno:

Caffè al cacao con la moka
Per farlo vi servirà, una caffettiera per 4 persone
• 25 grammi di caffè in polvere (6 cucchiaini)
• 15 grammi di polvere di cacao (2 cucchiaini)
Miscelate in una ciotolina le due polveri e riempite la caldaia della moka con acqua rigorosamente fredda. Inserite nel filtro la miscela di caffè e cacao senza pressarla e avvitate la caffettiera.
Mettete sul fuoco a fiamma bassa e togliete la moka dal fuoco appena il liquido comincia a uscire. Mescolate il tutto e gustate il vostro caffè al cacao.

Caffè alla Nutella
Per farlo vi basterà preparare il classico caffè nel suo solito procedimento e appena sarà uscito tutto, aggiungete un cucchiaino di Nutella all’interno della moka, mescolando fino al suo completo scioglimento.

Caffè al cioccolato e panna
Questa ricetta è più elaborata delle precedenti:
• 50 grammi di cioccolato fondente
• 50 grammi di panna liquida
• 3 cucchiai di zucchero a velo
• 4 tazzine di caffè ristretto
• ½ cucchiaino di cannella in polvere
• ½ cucchiaino di cacao in polvere
• Due stecche di cannella

Preparate il caffè ristretto con la vostra moka, nel frattempo grattugiate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria. Mettete la panna e lo zucchero a velo in una ciotola, mescolando il tutto e riponendolo in freezer per 10 minuti. Una volta che la panna sarà molto fredda, montatela con lo sbattitore elettrico e fatele raggiungere la compattezza desiderata. Versate in un contenitore il cioccolato fuso con la cannella e due tazzine di caffè.

Aggiungete metà della panna montata al suo interno e mescolate bene. Quando il composto sarà perfettamente amalgamato aggiungete la panna restante, facendo con un cucchiaio delle onde dall’alto verso il basso per evitare che questa si smonti. Versate il caffè rimasto in due bicchieri alti e stretti e aggiungete una metà della crema al cioccolato. Guarnite la superficie con della panna e con le stecche di cannella.

LEGGI ANCHE: Quando metti la moka sui fornelli ad induzione ecco cosa devi sapere per fare un buon caffè