Attenti! Questa è la peggiore postura per dormire

Secondo molti esperti, questa è la postura peggiore per dormire. Ce ne sono tante, quella fetale, quella a caduta libera, ma ce n’è una che proprio non convince gli operatori del settore, sapete qual è?

Molti pensano che dormire a pancia in giù non sia il top, in pratica, le persone che dormono in tale posizione, hanno maggiori possibilità di avere dolore al collo rispetto a quelli che dormono su un fianco o sulla schiena, quando dormi a pancia in giù, la testa è infatti girata da un lato e la colonna vertebrale va sotto stress.

credit: pixabay/Claudio_Scott

Inoltre, le vertebre non sono allineate e la schiena non è sorretta da una postura decente. A dirlo è anche la fisioterapista Feutry, e in effetti, la postura che esercita maggior pressione sui muscoli e sulle articolazioni della colonna vertebrale è proprio questa, e infatti su questo punto abbiamo poco da dire.

Dormire sullo stomaco, inoltre, altera anche la respirazione, avendo meno ampiezza, la nostra gabbia toracica può diventare rigida e causare una sorta di artrosi prematura, come viene definita in gergo. A volte, si tende a dormire anche abbracciati ad un cuscino, e qui iniziano non pochi problemi. In questo caso, infatti, il muscolo trapezio e le vertebre si irrigidiscono per tutta la durata della notte e al risveglio possono apparire doloranti, e farci avere mal di testa, dolori e via dicendo.

Insomma, se volete vivere al meglio la giornata, non vi resta che cambiare posizione per dormire. So che molti di voi rimarranno delusi perché la posizione a pancia in giù è una delle più diffuse in tutto il mondo, ma a volte, alcune abitudini sbagliate andrebbero cambiate per forza di cose. Provare per credere.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti. Ma di certo rimarrete stupiti dai benefici che avrete in questo senso.

LEGGI ANCHE:  Il trucco utilizzato dai migliori hotel per sistemare il letto in pochi secondi