Altro che candeggina! Ecco cosa usare per sbiancare i panni da cucina: bastano 3 ingredienti

Avatar

Pulire, sbiancare e disinfettare i panni da cucina è un compito che non tutti amano fare. Anche i metodi per farlo spesso non si conoscono e quindi si usa semplicemente la lavatrice, che però alle volte non riesce a dare il risultato sperato e soprattutto la disinfezione giusta. Esistono metodi naturali ed economici per farlo, oggi vogliamo mostrarvene uno senza usare la candeggina.

Quali sono gli ingredienti che servono?
– 60 gr Sapone per bucato grattugiato (quello nel video è fatto in casa)
– 50 ml aceto bianco
– 2 cucchiai bicarbonato di sodio

Come procedere?
Per prima cosa bisogna riempire d’acqua una pentola e lasciarla sul fuoco (non alto) per un po’, dopo pochi secondi potete aggiungere l’aceto bianco e mescolare per bene. Subito dopo potete aggiungere il bicarbonato e rimescolare per bene.

Alla fine dovrete aggiungere il sapone grattugiato, a questo punto mescolate un po’ ed otterrete un composto schiumoso. Non lasciate troppo sul fuoco, ma semplicemente riscaldate il composto, nel video sottostante potete vedere che il tutto si fa in circa 1 minuto.

Successivamente che il composto schiumoso è pronto, bisogna prendere una bacinella, con i panni dentro, e versare il mix al suoi interno. Bisognerà lasciare i panni a mollo per circa 8 ore e dopo risciacquare per bene con acqua fredda. Alla fine dovreste semplicemente strizzarli per bene e lasciarli ad asciugare. Il risultato sarà fantastico!

Durante la “creazione” del composto bisogna fare attenzione se si sprigionano dei gas, infatti il mescolare certi ingredienti puo’ portare a delle reazioni chimiche che possono sprigionare dei gas nocivi. Quindi bisogna sempre stare molto attenti e fare queste operazioni con mascherina e guanti per la propria sigurezza.